Il profumo della città – Ancona – 26 marzo 2009

presentazione libro AnconaGiovedì 26 marzo presentazione del libro “Il profumo della città” al Ridotto delle Muse di Ancona con un arrangiamento teatrale del testo.

È nelle librerie un nuovo grande volume sulla città di Ancona: “Il profumo della città – Guida sentimentale di Ancona: i colori, la gente, il carattere, l’urbanistica“, patrocinato dal Comune di Ancona, dalla Provincia di Ancona, dalla Camera di Commercio, dall’Istituto Regionale per la Storia del Movimento di Liberazione nelle Marche, con il contributo dell’Assessorato all’Urbanistica della Regione, dell’Assessorato al Turismo del Comune di Ancona e della Banca delle Marche, con la collaborazione dell’Amat.

In occasione della presentazione del libro al Ridotto del Teatro delle Muse di Ancona, giovedì 26 marzo ore 21 , verrà messo in scena un arrangiamento del testo, presentato dalla compagnia “Quelli che con la voce” che darà vita ad uno spettacolo di voci, luci, suoni e immagini inedite, accompagnate dalla musica di Bach, interpretata dal violinista prof. Marco Santini.

Si tratta di una rappresentazione teatrale piuttosto originale , attraverso il colloquio tra la Viaggiatrice Innocente e il Professore, che si confrontano sull’idea di bellezza di una città, mentre entrano dentro la memoria, i colori, e l’umanità di Ancona. Nel loro vagabondare incontrano il Pescatore (l’anima di Ancona), con una Sirena negli occhi (il mito, la speranza, il fascino). Una recitazione a forti toni poetici, piuttosto coinvolgente, impreziosita dalla musica di violino, da immagini molto belle e dalla voce incredibile di Luca Violini, che fa viaggiare la fantasia con poesie e racconti di scrittori e viaggiatori del Grand Tour.

Un itinerario per immagini e racconti nell’Ancona antica, moderna e contemporanea. Un inno alla città e alla sua gente, alla scoperta della sua bellezza nascosta. Un viaggio visionario. Uno scambio di emozioni, sentimenti, flash stampati nella retina. La forza e il carattere della città. Il fascino dei suoi panorami, della sua storia, in bilico tra baratro e salvezza. Evocazioni letterarie, atmosfere del passato che portano in sé i germogli del futuro, riferimenti a luoghi del tempo e dello spazio, che tracciano percorsi segreti e seducenti, misteriosi e inquietanti.

Il Profumo della città è quest’onda di sensazioni uditive e olfattive: le sinfonie di colori di un’acropoli di pietra rosa e bianca, quasi in volo sulla vertigine di un colle, sospesa sulle venature turchesi del mare, calata negli echi sonori tumultuosi del porto e nel pacifico andirivieni delle passeggiate serali, le tavolozze di odori salmastri a ridosso degli scogli e i domestici aromi di sugo e di arrosto, di pesce e di frutti di mare dei quartieri aggrappati ai vicoli, le essenze di tiglio e i profumi di menta e basilico, di pitosfori e rose.

Gli Autori

Fabio Bronzini è professore di Tecnica Urbanistica presso l’Università Politecnica delle Marche. Ha pubblicato numerosi volumi sulla città, tra cui Le città degli angeli e La città e il sogno, per la Gangemi Editore. Tenta di comunicare l’urbanistica come un racconto che coinvolga le persone comuni in un viaggio visionario, attento a cogliere frammenti di emozioni e germi di bellezza, occultati nella memoria della città.

Maria Angela Bedini è docente presso l’Università Politecnica delle Marche. Ha pubblicato monografie sulla città e sulle sue implicazioni emotive e sensoriali, tra cui Città e Psiche e La città e il sogno. Autore anche di raccolte liriche per la bianca Einaudi,
guarda alla città come a un poema carico di impennate, vertigini e trasalimenti.

Stefano Sampaolesi, dottore di ricerca in Ingegneria Edile Architettura, lavora nel campo della pianificazione e progettazione del territorio, per conto di enti pubblici e nell’ambito di convenzioni universitarie. Tra le recenti pubblicazioni la partecipazione a La città e il sogno; Ancona L’onda visionaria; Una strategia comune per lo sviluppo turistico sostenibile nelle aree costiere dell’Adriatico.

Il volume: pagg. 384. Formato 30 per 30. Tutte le pagine in quadricromia. Edizione lusso. Il Lavoro Editoriale.

Curatori: F. Bronzini, M.A. Bedini, S. Sampaolesi.

Presentazione Marco Pacetti. Testi di A. Aiardi, M.A. Bedini, F. Bronzini, R. Busi, P. Colarossi, J. Lange, A. Luccarini, S. Sampaolesi, P. Zampetti.

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top