eventi Marche

Tutto pronto per la prima giornata di Pensieroingioco. Ospiti: Ferraris, Cacciari, De Monticelli, Donà, Curi, Ghezzi e il premio strega Tiziano Scarpa

evento Civitanova MarcheGiornalismo, Musica, Riflessione e Cinema sempre insieme alla Filosofia. Da oggi alle ore 12.00 a Civitanova Marche Alta. È l’atto conclusivo di Tuttoingioco, la Biennale di arte, pensiero e società che ha preso il via lo scorso 10 luglio e che termina domenica.

Si parte con Maurizio Ferraris, filosofo dell’Università di Torino intervistato da Antonio Gnoli de La Repubblica sulla propria vita e sul suo ultimo lavoro edito da Bompiani dal titolo “Dove sei” la domanda che quasi tutti poniamo appena l’altro ci risponde al telefonino. “A questo punto, chiedersi che tipo di oggetto è un telefonino, ontologia vuol dire questo, diventa interessante”. Che cos’è un telefonino, a cosa serve? Nel telefonino ci sono più cose di quante ne sognino le nostre filosofie.

Il pomeriggio invece è dedicato ogni giorno alle donne “filosofe”. Roberta De Monticelli dell’Università di San Raffaele apre questa serie di incontri anche stavolta coordinati da Antonio Gnoli di Repubblica.

Alle 17.00 in piazza della Libertà la musica incontra il jazz con “Le forme del fiato” del Massimo Donà Quintet accompagnato dalle letture del premio strega Tiziano Scarpa.

Subito dopo alle 18.00 si entra nel vivo con le lectio magistralis di Massimo Cacciari per il quale i telefoni del Festival sono impazziti. Una giornata campale quella di ieri nel call-center della manifestazione dove sono arrivate molte richieste di informazioni su orari e viabilità da tutta Italia.

La giornata filosofica si chiude alle 21.15 in piazza della libertà con la rassegna “Iride, cinema e filosofia” a cura di Umberto Curi ed Enrico Ghezzi. Il film in programmazione è “The Prestige”. Dopo la proiezione segue il dibattito filosofico con lo stesso Ghezzi che prima di diventare critico cinematografico è stato ricercatore in filosofia all’Università di Genova.

Il programma degli intrattenimenti culturali della Biennale prevede invece a Chiesa di Madonna Bella, alle ore 22.00, “Parole in libertà” lo spettacolo sul futurismo di Rodolfo e Silvio Craia. Al giardino della scienza tocca agli esercizi sulla percezione con le dimostrazioni di “Come vede la nostra mente”, ore 22.30.

Al cortile ex liceo classico è protagonista il Cristiana Mei Trio Jazz sempre alle 22.30 e nella Chiesa di San Francesco, alle ore 23.30 va in scena la nuova versione del caffè letterario organizzato da Lucrezia Ercoli.

Caffè Philo è il nome dove si sono dati appuntamento tutti i filosofi della giornata per raccontare i libri della propria vita.

Come annunciato, le navette anticipano l’inizio del servizio alle ore 16.00 mentre il servizio ristorante al Chiostro di Sant’Agostino è garantito da Ciauscolo.it.


Programma -VENERDÍ, 4 SETTEMBRE 2009

Ore 12.00 – Chiesa di San Francesco
Filosofi In Gioco
ANTONIO GNOLI, La Repubblica, intervista MAURIZIO FERRARIS, Università di Torino

Ore 16.00 – Chiesa di San Francesco
Filosofe in gioco
ANTONIO GNOLI, La Repubblica, intervista ROBERTA DE MONTICELLI,Università di San Raffaele

Ore 17.00 – Piazza della libertà
Concerto – Le forme del fiato
MASSIMO DONÀ QUINTET CON TIZIANO SCARPA

Ore 18.00 – Piazza della libertà
Lectio magistralis
MASSIMO CACCIARI Università di San Raffaele

Ore 21.15 – Piazza della libertà
Iride, cinema e filosofia
A CURA DI UMBERTO CURI ED ENRICO GHEZZI
Film: The Prestige
INTERVIENE ENRICO GHEZZI

Ore 22.30 – Giardino della Scienza – Cortile della pinacoteca
COME VEDE LA NOSTRA MENTE

Ore 22.30 – Cortile ex liceo classico
CRISTIANA MEI TRIO JAZZ

Ore 23.30 – Caffè letterario – Chiesa di San Francesco
CAFÉ PHILO
Un vino, un brano

Dalle 19.00 alle 24.00 – Ex liceo classico
LABORATORIO CREATIVO
LABORATORIO DELLA MENTE

Info: 0733271836 – www.tuttoingioco.it

Condividi questo evento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>