Step across the border – Porto Sant’Elpidio (FM) -14 gennaio 2011

Step Across the BorderVenerdi 14 gennaio, ore 21.30 presso la Sala Conferenze di Villa Baruchello di Porto Sant’Elpidio (FM) Cinergiemusica, rassegna di cinema di qualità, presentata dalla petite maison des sons et lumiéres, dedicata alla musica presenta “Step across the border” di Nicholas Humbert e Werner Penzel.

STEP ACROSS THE BORDER è un’ affascinante improvvisazione visiva di Nicholas Humbert e Werner Penzel filmata a New York con la stessa filosofia dell’improvvisazione della musica jazz. Un’ora e mezzo di poesia visiva espressionista (con una fantastica fotografia) accompagnata dalla musica affascinante di Fred Frith.

Cinema è suono e immagine. Inscindibili. Non esiste il cinema del silenzio. Immersi nel buio della sala percepiamo un piccolo rumore, un fruscio appena sussurrato di un vestito, un leggero ma insistente parlare in sottofondo. Tutto ciò che in sala circonda il nostro udito è comunque colonna sonora di un’immagine che si muove senza spostarsi. E come tale influenza in maniera ineluttabile la percezione di quello che vediamo.

L’ambizione di Step across the border è quella di essere film capace di catturare esperienza e memoria musicale di una esistenza. Persone, strumenti, oggetti. I rumori pigri e distanti della notte, l’accatastarsi disordinato dei piatti, il lavorio insistente di un cantiere, un’interferenza alla radio, l’acqua che cade sulla pietra sono una musica in potenza. Ogni gesto produce un suono ed ogni suono contiene in se elementi musicali. Così la vita è musica, ordinaria e straordinaria, a differenti intervalli di intensità e di immaginazione. Così è Fred Frith creatore di colonne sonore reali e immaginarie.

FRED FRITH
Chitarrista, multistrumentista, compositore, Fred Frith non ha certo bisogno di molte presentazioni. Figura per certi aspetti paradigmatica, dall’esordio discografico con gli Henry Cow – giusto trent’anni fa – ha attraversato diversi generi e continenti.
È noto soprattutto per la sua attività di chitarrista solista, ma ha partecipato a diversi progetti musicali: è stato uno dei fondatori del gruppo avantprogressive-rock* Henry Cow; è stato membro degli Art Bears, dei Massacre e degli Skeleton Crew. Ha inoltre collaborato con una gran quantità di altri musicisti, fra cui Robert Wyatt, Brian Eno, Lars Hollmer, The Residents, Lol Coxhill, John Zorn, Bill Laswell, Derek Bailey, Iva Bittová e Bob Ostertag. La carriera di Frith dura da oltre tre decenni, e il suo nome compare in più di 400 album. Attualmente Frith è Professore di Composizione al Dipartimento di Musica del Mills College di Oakland (California).

*L’Avant-prog esplora nuovi territori musicali usando successioni di accordi non convenzionali, frequenti cambi di tempo, soluzioni armoniche all’avanguardia e citazioni dalla musica classica moderna. È una musica sperimentale che, come consuetudine nel progressive, fonde generi diversi come Jazz, Folk e musica classica. Anche l’improvvisazione gioca un ruolo fondamentale nel genere.

STEP ACROSS THE BORDER
Regia: Nicholas Humbert e Werner Penzel
con FRED FRITH, RENÉ LUSSIER, JOHN ZORN, JOEY BARON, ARTO LINDSAY, IVA BITOVA, PAVEL FAJIT
Anno: 1990
Produzione: Winter & Winter
Durata: 90 minuti
Distribuzione: Edel
Lingua: Inglese
Sottotitoli: Italiano


Step across the border – trailer

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top