Solchi a Fermo: incontri culturali, musicali e degustazioni a tema

SolchiAl via da sabato 11 ottobre a Fermo l’appuntamento con Solchi, all’insegna della cultura rurale del territorio.

Si parte alle 17.30 all’ex Chiostro dei Carmelitani con la visita all’esposizione di foto e video dal titolo “La grana dei segni” curata da Danilo Cognigni nella quale spazieremo tra le nostre genti e fuori dai nostri confini con fotografi e artisti quali Ennio Brilli, Monika Bulaj, Danilo Cognigni, Luigi Crocenzi, Giovanni Marrozzini, Simone Massi e Marco Biancucci.

Alle ore 18.00 presso la BUC Machinery sarà presentato il libro fotografico e letterario, scritto a più mani e curato da Tommaso Lucchetti: “Solchi – uomini, donne, terre e animali”; a seguire una fiction ed una serie di documentari sui vari aspetti della vita rurale curati da Giordano Viozzi e Stefano Teodori.

Successivamente alle 20, presso l’ex Chiostro dei Carmelitani, si svolgerà il “Convivio degustante” a cura de La Tavola Italiana e alle 21, presso il Buc Machinery, si terrà la proiezione del documentario “Ricchezza. La tavola italiana”, con la presentazione di Stefano Goracci, coordinatore scientifico dell’associazione La Tavola Italiana e di Claudio Viola, autore e regista del documentario. Stefano Goracci parlerà in particolare delle attività e degli obiettivi dell’Associazione e Claudio Viola fornirà una chiave di lettura del documentario e ne illustrerà i “dietro le quinte”.

Nel prossimo sabato di ottobre avremo anche momenti di teatralità legati al tema con “Donne di Carta” ed un concerto che rappresenta il Solco profondo di un popolo, la musica Klezmer, musica del popolo ebraico sparso per il mondo.

L’antropologia ci guiderà nella terza giornata con un tema affascinante e misterioso: La magia. Il lavoro chiuderà il mese di ottobre, mettendo a confronto due visioni diverse della vita con Valerio Calzolaio e Padre Natale dell’Eremo di Monte Giove. Ogni sera una cena legata all’argomento in cui la fantasia e la bravura di Alfredo Laviano tradurrà in piatti il tema della giornata.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top