Festival del Cinema Spagnolo a Senigallia

Il Festival del Cinema Spagnolo farà tappa al teatro La Fenice di Senigallia. Un evento unico ed eccezionale, una vera e propria maratona di sette film in lingua originale che spazieranno tra i generi più disparati e che sarà possibile vedere soltanto in questa occasione.

Festival Del Cinema SpagnoloOrganizzato dal Comune di Senigallia e dal circolo Linea d’Ombra, il Festival è promosso dall’Ambasciata di Spagna in Italia e dalla società Exit Media. La direzione artistica è di Iris Martín-Peralta e Federico Sartori, in collaborazione con Sergio Canneto. Tra i tanti partner dell’iniziativa spicca anche il prestigioso Istituto Cervantes di Roma, ente pubblico creato dalla Spagna nel 1991 per diffondere la lingua e la cultura spagnola.

In occasione del Festival, grazie alla collaborazione di Confartigianato e Food and Drink, alcuni locali convenzionati praticheranno uno sconto del 10% a tutti coloro che saranno provvisti di biglietto dello spettacolo. Viceversa, con uno scontrino di almeno 5 euro proveniente da una delle medesime attività, alla cassa del cinema si potrà ricevere uno sconto di un euro sul biglietto singolo, di 2 euro su quello cumulativo, e di 5 euro sull’abbonamento. I locali convenzionati sono: Caffè centrale, Caffè del Corso, Ser Caramello, La Cresceria, La Belle Epoque e la Pizzeria del Portico.

Programma delle Proiezioni

LA MANO INVISIBLE
In un capannone industriale, 11 persone vengono contrattate per fare il proprio lavoro davanti a un pubblico che non vedono… Opera d’arte, reality show, macabro esperimento? I partecipanti non sanno cos’hanno di fronte, nè di chi sia la mano che muove i fili di questo perverso teatrino, mordente parabola sulla precarietà laborale, di bruciante attualità.
Lun 29 Maggio ore 19,00 – sala Piccola Fenice

CERCA DE TU CASA
Nel 2007, in Spagna si eseguono i primi sfratti dopo l’esplosione della “burbuja”, la nefasta bolla immobiliare che mise in ginocchio il paese. Attraverso il musical e la grande interpretazione della celebre cantante di flamenco Silvia Perez Cruz, il film racconta la storia di Sonia e della sua battaglia per difendere i propri diritti e la propria dignità. Canto d’orgoglio e ribellione.
Lun 29 maggio ore 21,15 – sala Piccola Fenice

A CAMBIO DE NADA
Madrid. Periferia. Dario, 16 anni, vive dentro le mura di casa la difficile separazione dei genitori. Quando la situazione degenera il ragazzo decide di fuggire di casa, trovando rifugio da Antonia, una signora anziana che lo tratterà come un figlio. Rivelazione assoluta dei Goya 2016: Miglior Opera Prima per Daniel Guzman e Miglior Attore esordiente.
Lun 29 Maggio ore 21,30 – sala Fenice

Per informazioni: 338.5800808

Condividi

scroll to top