Simple Minds: esce Walk Between Worlds, a luglio allo Sferisterio

BMG pubblica “Walk Between Worlds“, il primo album di inediti dei Simple Minds dal 2014, anno in cui uscirono con “Big Music”. “Walk Between Worlds” è stato prodotto dai Simple Minds insieme ad Andy Wright e Gavin Goldberg, con cui collaborarono anche per “Big Music”. La storica band scozzese capitanata da Jim Kerr, per il lancio del nuovo album “Walk Between Worlds”, sarà mercoledì 4 luglio sul palco dello Sferisterio di Macerata.

Simple MindsIl nuovo lavoro contiene otto tracce ed è composto da due parti distinte. Le tracce della prima parte, come “Summer” e “The Signal And The Noise”, rivisitano le chitarre vetrose e i nuovi groove dance dell’era post-punk, mentre la seconda parte esplora i suoni più cinematografici, con la title track e “Barrowland Star”, entrambe con orchestrazioni registrate agli Abbey Road.

Nell’album ci sono due canzoni che parlano di fiducia, come il primo singolo “Magic” e il brano “Sense Of Discovery”. La prima è una riflessione sul desiderio e la fame della gioventù e la fiducia nelle proprie capacità che i Simple Minds possedevano durante i loro anni formativi. “Sense Of Discovery”, che presenta un ritornello melodico che allude a “Alive And Kicking” del 1985, è incentrata sulla voce di un narratore più anziano che trasmette saggezza e consigli a un individuo più giovane.

Uno dei brani chiave dell’album è “Barrowland Star”, dal nome dell’iconica sala da ballo nell’East End di Glasgow che ha ospitato molti spettacoli memorabili dei Simple Minds. È una canzone che allontana la band dalla sua tradizionale comfort zone, stratificando archi e un affascinante assolo di chitarra di Charlie (ricorda Jim di Mick Ronson) che accompagna parole commoventi. Per Jim e Charlie suonare al Barrowland è sempre stato problematico, un misto di eccitazione e paura, come se stessero per affrontare un incontro di lotta più che un concerto rock.

L’artwork dell’album è stato concepito dall’artista visuale brasiliano Heitor Magno, il cui lavoro è caratterizzato dal montaggio surreale di immagini a colori vivaci e fotografie in bianco e nero. L’immagine che ha creato per “WALK BETWEEN WORLDS” è rappresentativa della metamorfosi dei Simple Minds. Il personaggio centrale della copertina presenta una strana somiglianza con un giovane Jim Kerr e potrebbe anche essere vista come un significativo ritorno all’era di “Sons And Fascination”.

I Simple Minds sono stati i portatori di un nuovo tipo di rock negli anni Ottanta, quando hanno preso l’ art-rock del post-punk e costruito un colosso musicale aggiungendo cori entusiasmanti e un tocco di anima celtica. Mentre stanno per compiere 40 anni, la loro eredità è qualcosa di cui essere orgogliosi e, con “WALK BETWEEN WORLDS”, la loro storia continua ad evolversi.

In occasione dell’uscita del disco, i Simple Minds, a febbraio 2018, presenteranno “WALK BETWEEN WORLDS” con tre date speciali nel Regno Unito, che saranno suddivise in tre parti: una performance dell’album, un’intervista dal vivo sul palco e un set dei Simple Minds che includerà brani rivisitati dal loro ampio catalogo. Per i fan sarà un’esperienza davvero speciale, unica nel suo genere. Sul palco, insieme a Jim e Charlie, ci saranno: la percussionista Cherisse Osei, la corista Catherine AD, Ged Grimes al basso, il polistrumentista Gordy Goudie e Sarah Brown ai cori. “L’intero allestimento scenico è ora più fluido.” racconta Charlie “Stiamo lavorando su nuovi arrangiamenti di alcune vecchie canzoni e ci sarà più movimento tra i musicisti sul palco. Ci sarà tempo, per le persone, di digerire le canzoni e più spazio per Jim per parlare con il pubblico. ”

“Per quanto sia stato un vero piacere lavorare su WALK BETWEEN WORLDS, allo stesso modo è emozionante osservare come la storia dei Simple Minds continui ad evolversi sia in studio sia sul palco live”, racconta Jim. “Ho la sensazione che queste canzoni siano destinate a vivere di vita propria nella dimensione live, non vediamo l’ora di suonarle tutte dal vivo insieme ai brani storici, quando partiremo per il prossimo tour.”

I biglietti per i 3 show di febbraio saranno disponibili in prevendita a partire da venerdì 24 novembre sui circuiti www.gigsandtours.com e www.ticketmaster.co.uk. Le date sono le seguenti:

Martedì 13 febbraio – GLASGOW BARROWLAND

Mercoledì 14 febbraio – MANCHESTER ALBERT HALL

Giovedì 15 febbraio – LONDON ROUNDHOUSE

WALK BETWEEN WORLDS sarà disponibile su CD (standard e deluxe edition), vinile, digital download e streaming.

TRACKLIST della Standard Edition:

  • Magic
  • Summer
  • Utopia
  • The Signal and The Noise
  • In Dreams
  • Barrowland Star
  • Walk Between Worlds
  • Sense Of Discovery

Bonus track della DELUXE EDITION:

  • Silent Kiss
  • Angel Underneath My Skin
  • Dirty Old Town (live)

Per Informazioni: www.simpleminds.com | facebook.com/simpleminds | twitter.com/simplemindscom

Share this post

scroll to top