Premio Assomusica 2018 al rapper marchigiano Mudimbi

MudimbiMichel Mudimbi, nato 31 anni fa a San Benedetto del Tronto, con il suo rap pop “scanzonato” conquista tutti al Festival di Sanremo 2018. Mudimbi protagonista al Festival di Sanremo 2018 nella sezione giovani “Nuove Proposte” con la canzone “Il Mago”, che è contenuta nel suo disco Michel.

Nel pomeriggio, alle ore 16 presso la sala stampa del Festival di Sanremo, verrà conferito a Mudimbi il “Premio Assomusica 2018”. Il riconoscimento premia l’originalità e la capacità di saper emozionare mostrata da Mudimbi nel corso dell’esibizione dal vivo con il brano Il mago sul palco dell’Ariston, tra gli otto giovani in gara al 68° Festival della Canzone Italiana. Mudimbi succede ad artisti premiati a Sanremo nel corso delle precedenti edizioni: Chiara Dello Iacovo, Kutso, Rocco Hunt, Arisa, Nina Zilli, Raphael Gualazzi, Marco Guazzone e Il Cile, che si sono aggiudicati il Premio nelle precedenti edizioni.

Chi è Mudimbi

Nel 2013 pubblica la traccia e il video di “Supercalifrigida”, che immediatamente spopola su trapmusic.net e da lì arriva fino a Radio Deejay, la quale chiede a Mudimbi di realizzare un jingle per il programma Asganaway condotto da Albertino, proprio sulla base di “Supercalifrigida”. Arriva nel 2014 il suo primo disco intitolato “M”, un EP di 5 tracce, ed un nuovo videoclip per il primo singolo estratto “Balb & Tando”. Mudimbi non solo è autore di tutti i suoi testi, ma è anche il creatore di un immaginario supercolorato avendo curato personalmente tutti i suoi videoclip: uno dei migliori è senz’altro “Pistolero” prodotta da Elisa Bee. Si fa conoscere per la sua ironia dissacrante che spesso contrasta con testi crudi, provocatori e politically incorrect e nel marzo 2017 Mudimbi pubblica l’omonimo album “Michel” composto da 12 tracce variegate che spaziano dalla trap al raggae, apre il concerto di Samuel all’Alcatraz di Milano, arriva la firma con Warner Music e partecipa al Red Bull Culture Clash nella crew “Milano Palm Beach”. Dopo il video ironico e dissacrante di “Empatia”, geniale mix di parodie e un chiaro omaggio a quattro classici del piccolo e grande schermo, l’8 settembre è uscito il remix di “Risatatà”, accompagnato da un video realizzato con il contributo dei suoi fan.

Share this post

scroll to top