La commedia amara “Boomerang. Il mondo che vorrei” a Corinaldo e Montegranaro

Boomerang. Il mondo che vorrei a Corinaldo e MontegranaroAmanda Sandrelli, Eleonora Ivone, Simone Colombari e Giorgio Borghetti sono i protagonisti di «Boomerang. Il mondo che vorrei» nuovo lavoro di Angelo Longoni proposto martedì 6 marzo al teatro Goldoni di Corinaldo (AN) e mercoledì 7 marzo al Teatro La Perla di Montegranaro (FM).

Un casale in campagna. Una famiglia bloccata da una grande nevicata. Due giorni in attesa di poter celebrare il funerale del padre patriarca. Il passato che – fra interessi economici e sentimentali, antichi rancori, segreti vecchi e nuovi, tradimenti e bugie, affetti e insofferenze – riemerge attraverso inattesi e comici scontri.

La parola boomerang – scrive l’autore e regista Angelo Longoni – è usata per indicare un’azione che si ritorce contro chi l’ha iniziata. I segreti, le parole o le azioni del passato a volte ritornano minacciosi e i loro effetti dannosi diventano reali nel presente. Boomerang è una commedia divertente e scorretta che prende di mira la principale istituzione della nostra società borghese, la famiglia e i suoi stereotipi, sfociando in un caos irriverente tipico della black comedy. La famiglia diventa così molto simile al paese in cui viviamo, i difetti del microcosmo sono metaforicamente estendibili a quelli della società, e l’individualismo prende il sopravvento sul bene comune

Biglietti a Corinaldo acquistabili il giorno di spettacolo dalle 20 (18 euro per il primo settore, 15 euro per il secondo, con riduzioni rispettivamente a 15 euro e a 12 euro per ragazzi fra 16-30 anni e per possessori della Carta del Donatore AVIS). Dato il ridotto numero di posti, è obbligatoria la prenotazione tre giorni prima della data di spettacolo. Info Teatro Goldoni, tel. 338 6230078
A Montegranaro biglietti (15 euro posto unico con riduzioni a 12 euro) in vendita al Teatro il giorno di spettacolo dalle ore 17. Info Biblioteca Comunale, tel. 0734/890554.

Share this post

scroll to top