Cesare Bocci e Tiziana Foschi in Pesce d’Aprile a Camerino

Venerdì 18 gennaio all’Auditorium Benedetto XIII di Camerino va in scena «Pesce d’Aprile» con protagonisti l’attore camerte Cesare Bocci e Tiziana Foschi.

Piccoli Crimini ConiugaliLo spettacolo è il racconto di un grande amore: un’esperienza di vita reale e vissuta, toccante, intima e straordinaria. Tratto dall’omonimo romanzo autobiografico scritto da Cesare Bocci e dalla sua compagna Daniela Spada, è un testo vero, lucido, ironico e commovente, che racconta come anche una brutta malattia può diventare un atto d’amore. Tra il riso e il pianto, nel corso della pièce si delinea il profilo di una donna, prigioniera di un corpo che smette di obbedirle, e di un uomo, che da compagno di vita diventa bastone, nutrimento, supporto. Una lotta alla riconquista della propria libertà che ha lo scopo di trasmettere messaggi di positività e forza di volontà, anche di fronte alle sfide più difficili del quotidiano.

«Pesce d’Aprile» sarà nuovamente nelle Marche il 19 gennaio al Teatro Durastante di Monte San Giusto (MC), il 15 febbraio al Teatro Pergolesi di Jesi (AN) e infine il 17 febbraio al Teatro Angel dal Foco di Pergola (PU).

venerdì 18 gennaio
AUDITORIUM BENEDETTO XIII
loc. Colle Paradiso – Camerino

Art Show
CESARE BOCCI, TIZIANA FOSCHI
PESCE D’APRILE
tratto dall’omonimo romanzo scritto da Daniela Spada e Cesare Bocci
regia di Cesare Bocci con la supervisione di Peppino Mazzotta

Infoline: 320 4346883 e 0737 632440

Share this post

scroll to top