in

Monumenti in rosa: campagna per la prevenzione del tumore al seno

evento PesaroIn tutto il mondo occidentale, quello che colpisce il seno è il primo tumore femminile per numero di casi e la sua incidenza è in costante aumento, tanto da essere considerato alla stregua di una vera e propria malattia sociale. In Italia, i nuovi casi di cancro al seno sono oltre 40mila l’anno. Sconfiggere la malattia è possibile nella stragrande maggioranza dei casi se gli esami di controllo vengono praticati con regolarità.

Per ogni donna la prevenzione deve essere sinonimo di promozione del proprio benessere, della propria salute, della propria bellezza.
La Lilt, sezione di Pesaro e Urbino, in coerenza con quanto la LILT fa a livello nazionale, organizzerà a Pesaro varie iniziative, che mette a disposizione, gratuitamente, della popolazione.

Visite senologiche e informazione sugli strumenti di prevenzione.

Durante il mese di ottobre, grazie alla collaborazione con l’A.O. Ospedale San Salvatore di Pesaro, medici oncologi specialisti della SOC di Oncologia Medica saranno a disposizione per visite senologiche gratuite.
Per informazioni e/o prenotazioni: contattare il numero di telefono 0721/364094 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 11 per tutto il mese di ottobre

Le richieste possono essere fatte anche in Piazza del Popolo l’11 ottobre, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, in occasione della festa del volontariato.

Visite senologiche in piazza. Grazie al sostegno del Comune di Pesaro e della C.R.I. sezione locale, domenica 25 ottobre sarà presente in Piazza del Popolo una postazione dedicata alle visite senologiche gratuite cui potranno accedere tutte le donne dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17.

Anche Pesaro, infine aderisce alla iniziativa monumenti in rosa. Come tanta parte dell’Italia e del mondo, nel mese di ottobre, la nostra
città si tingerà di rosa, colore simbolo della lotta contro il tumore al seno. Una luce rosa, infatti, accenderà la facciata del Palazzo Comunale durante il mese di ottobre e unirà idealmente la nostra città al resto della Penisola dove dal Nord al Sud, tanti monumenti, edifici e statue resteranno illuminati a testimoniare che, grazie a un’efficace e corretta prevenzione, questa malattia tumorale si può e si deve vincere.

Giornate di ambientamento per le matricole

Urbino Terra di Biodiversità – Voglie d’autunno