in

Mostra Mercato Regionale del Cavallo – Rassegna del Cavallo del Catria – Cantiano (PU) – 10 e 11 ottobre 2009

eventi fieristici
Ultimi preparativi presso il centro ippico “La Badia” di Chiaserna di Cantiano (PU)  in vista del tradizionale appuntamento che, i prossimi 10 e 11 ottobre 2009, ospiterà la 33ª Mostra Mercato Regionale del Cavallo e la 26ª Rassegna del Cavallo del Catria.
Un evento che mette in mostra centinaia di esemplari e che attrae, allevatori, appassionati, curiosi, famiglie ed insieme è fiera zootecnica, momento di svago, grande spettacolo.

In programma: esposizione   e  presentazione delle razze equine presenti in Fiera, presentazione della scuola marchigiana regionale di turismo equestre, sfilate equestri, Premio Campionato Regionale Monta da Lavoro (Cavallo del Catria)

E ancora spazio al salone delle attrezzature ippiche, al salone della promozione di agriturismo e turismo equestre senza dimenticare un angolo dedicato a tutti i bambini che vorranno per la prima volta fare un’esperienza equestre con istruttore.

Nel maneggio coperto, varie attività con il cavallo del Catria come grande protagonista: caroselli equestri, spettacoli vari di equitazione, presentazione di alcune razze italiane.

Per l’intera giornata di domenica 11 ottobre 2009, salone delle tipicità e gastronomia locali con pane di Chiaserna, visciole di Cantiano e prodotti autunnali del territorio, stands gastronomici

Il Cavallo del Catria
La sua origine è antica; già se ne trovano tracce dopo l’anno 1000 in documenti che citano la presenza a Fonte Avellana di allevamenti di cavalli “ad usum equitandi “, destinati ad un mercato signorile ed a rifornire le cavallerie delle signorie limitrofe , più tardi, del Ducato d’Urbino.

Sino alla metà del secolo scorso l’area del monte Catria era zona di reclutamento quadrupedi da parte dell’esercito italiano, inoltre questo cavallo ha servito l’uomo trasportando a soma ogni genere di materiale; carbone, legna, fieno, bigonci di mosto, cereali.

Dalla metà degli anni ‘90 si stanno attuando programmi di selezione e miglioramento della razza, finanziati dalla Regione Marche, Assessorato all’Agricoltura, con la collaborazione scientifica della Facoltà Veterinaria dell’Università di Camerino.

Il cavallo del Catria grazie alle sue caratteristiche morfologiche e alla sua provata attitudine al lavoro è particolarmente adatto al Turismo Equestre.

E’ questo uno dei motivi principali per cui la FITETREC-ANTE Marchigiana, in collaborazione con il Comune di Cantiano e l’Associazione Nazionale Allevatori Cavallo del Catria, sta applicandosi allo scopo di far ottenere al cavallo del Catria tutto il successo che merita nel campo dell’equitazione di base, nel Turismo Equestre e TREC, monta da Lavoro e Ippoterapia: il cavallo del Catria: scheda tecnica, la Mostra Mercato, il Turismo equestre a Cantiano, il Centro Ippico, location della manifestazione.

Info: www.cavallodelcatria.net

Shakespeare in città – Ancona – dal 9 ottobre 2009

Giornata Nazionale del Trekking Urbano nelle Marche