in ,

Prosegue il weekend dell′eros a Tuttoingioco. Ospiti: Umberto Curi, Debora Caprioglio e Stefania Ricci

evento Civitanova MarcheProsegue il weekend dell′eros a Tuttoingioco con la conferenza centrale sui “Miti d′amore”, libro del filosofo Umberto Curi edito da Bompiani. Ad intervistarlo alle 21.30 in piazza della Libertà (Spazio Tramvia in caso di maltempo) è il giornalista Pierluigi Masini.
Dal racconto platonico del “Simposio” fino alla miriade di versioni della figura di Don Giovanni, l’amore è stato raccontato da una molteplicità di punti di vista diversi. I miti – i racconti, appunto, nei quali questo tema è stato affrontato – sono quasi sempre attraversati da un’inquietudine, espressa in modi differenti. Dal timore, o talora dalla consapevolezza, dell’inanità degli sforzi volti a realizzare la tensione erotica. I miti d’amore spiegano perché l’amore è alla fine impossibile. Quei miti fanno capire ancora oggi quale sia la natura specifica dell’amore. II non poter essere soltanto unione senza essere al tempo stesso separazione, appropriazione senza perdita, appagamento senza insoddisfazione, felicità senza dolore, vita senza morte.

A seguire un altro tipo d′amore sale sul palco dell′Annibal Caro. È il catalogo erotico “segreto” che Valeria Paniccia ha selezionato fra i più grandi autori dell′erotismo. In scena Debora Caprioglio, Angelo Maresca, Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini. La scenografia, completamente rossa, dello spettacolo è curata da Ambiente Arredamenti.

Scrive Valeria Paniccia: «L’eros non costa niente e nei periodi di crisi è sicuramente il passatempo più economico. Tuttavia la tristezza, il cattivo umore, la depressione conseguenti alle difficoltà economiche possono portare, nei casi più gravi, a disturbi dell’eros. Niente di meglio che reagire alla crisi ripassando il catalogo dell’eros letterario italiano che indubbiamente farà bene almeno alla fantasia.
Eros Italiano è un vertiginoso e travolgente enfer di desideri e trasgressioni che attinge a frammenti di novelle e romanzi della letteratura italiana. La sfera del proibito negli scrittori italiani è più casta che libertina, più intellettuale che carnale, più comica che drammatica. Lo spettacolo si avvarrà di due coppie, nella vita e anche sulla scena, formate da Mariano Rigillo e Anna Teresa Rossini, nonché Debora Caprioglio e Angelo Maresca.

Valeria Paniccia, autrice dell’antologia Eros Italiano pubblicata nel ‘95 da Mondadori, introduce i brani con brevi divagazioni. Il risultato è una mappa di scene-madri che hanno come oggetto descrizioni di parti del corpo, preliminari, fantasie amorose, amplessi, iniziazioni, tabù, tendenze sessuali di ogni genere e via dicendo secondo i turbamenti che hanno caratterizzato settecento anni di letteratura italiana, dal Trecento ai giorni nostri.

I brani, estrapolati soprattutto da autori insospettabilmente spudorati e piccanti, saranno accompagnati live dal bandoneón di Javier Salnisky. Lo spettatore scoprirà i segreti più sconvenienti e misurerà le proprie emozioni secondo la sempre valida equazione di Bataille: La sessualità fisica sta all’erotismo come il cervello al pensiero».

Fra i protagonisti della serata anche Stefania Ricci, autrice di “Ventre”, antologia di poesie, nelle quali “cedere al piacere di questa vita” è inevitabile. Con lo spettacolo Ventre, in scena al Caffé letterario, costruito sulle poesie di Stefania Ricci si mescolano “livelli linguistici e stilistici diversi attraverso una polifonia liberissima. Un tratto fresco e sorprendente dove non c’è nulla di frigidamente chirurgico, di voluto e pensato in termini intellettualistici”. Protagonisti: Mugia Bellagamba (attrice), Dante Ricci (attore), Pia Mora (cantante, attrice), Stefano Mora (violoncello e basso elettrico), Roberto Piermartire (tromba e flicorno).

Gli intrattenimenti musicali della serata sono a cura di THE IMPEACHMENT R&B BLUES BAND, alle 21.30 in Piazza delle Libertà, il gruppo SAXOPHONE ENSAMBLE alle 22.00 alla Chiesa di Madonna Bella ed il CRISTIANA MEI TRIO JAZZ alle 23 presso il Cortile ex Liceo Classico.

Programma

Sabato, 29 Agosto 2009
Ore 21.30 – Chiostro di Sant’Agostino
Miti d’amore
UMBERTO CURI

Ore 21.30 – Piazza della libertà
THE IMPEACHMENT R&B BLUES BAND

Ore 22.00 – Chiesa di Madonna Bella
La musica in gioco
SAXOPHONE ENSAMBLE

Ore 22.30 – Teatro Annibal Caro
Eros italiano di Valeria Paniccia
DEBORA CAPRIOGLIO

Ore 22.30 – Giardino della Scienza – Cortile della pinacoteca
Giocare con la carta

Ore 22.30 e Ore 23.25 – Chiesa di Sant’Agostino
Performance all’interno della mostra Novecento
RODOLFO CRAIA E SILVIO CRAIA

Ore 22.30 e Ore 23.15 – Chiesa di San Francesco
Performance all’interno della mostra Razza umana
MARCO DI STEFANO

Ore 23.00 – Punto Musica – Cortile ex liceo classico
CRISTIANA MEI TRIO JAZZ

Ore 23.30 – Caffè Letterario – Mensa di Sant’Agostino
Ventre
STEFANIA RICCI

Info: www.tuttoingioco.it

Ferdi e i ragazzi del Grande Fratello al Goodbye Summer di Fano

Dieci marchigiani a Venezia per il Laboratorio Venezia Cinema 2009