in

Puliamo il Mondo nelle Marche – dal 25 al 27 settembre 2009

evento ambientale MarcheTorna Puliamo il Mondo 2009, la versione italiana del più grande evento di volontariato ambientale nel mondo, Clean Up the World, organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai. Per questa sedicesima edizione dell’iniziativa, il 25, il 26 e il 27 settembre un esercito di volontari muniti di guanti, rastrelli e ramazze si ritroveranno in ogni parte d’Italia per ripulire dai rifiuti abbandonati strade, piazze, parchi, spiagge e fiumi.

Nata a Sidney in Australia nel 1989, Clean Up the World è la più importante campagna di volontariato ambientale del mondo cui partecipano centinaia di paesi e più di 35 milioni di persone dimostrando, con un gesto concreto, come sia forte la consapevolezza che la salute dell’ambiente riguarda i popoli di tutto il pianeta. L’iniziativa è stata portata in Italia nel 1993 da Legambiente e da allora è presente su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro di oltre 1.500 gruppi di “volontari dell’ambiente”, che organizzano l’iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, comitati e amministrazioni cittadine.

Importante per il successo dell’iniziativa il contributo della Rai, che collabora dal 1995 alla promozione delle giornate di Puliamo il Mondo con trasmissioni, dirette e uno spot di sensibilizzazione. Anche quest’anno, Ambiente Italia di Rai 3 segue la settimana di avvicinamento al fine settimana di volontariato ambientale, presentando, casi, emergenze e progetti in tutta Italia.

Puliamo il Mondo è un’azione simbolica ma estremamente concreta, che mira a recuperare numerosi luoghi al degrado e, allo stesso tempo, a promuovere il corretto smaltimento dei rifiuti e l’attenzione al territorio. La tre giorni chiama a raccolta cittadini di tutte le età ma anche amministrazioni locali. La partecipazione dei volontari va dalla pulizia di una determinata zona a veri e propri progetti di riqualificazione di spazi degradati, di aree abbandonate e di discariche abusive ma anche di divulgazione dell’importanza della raccolta differenziata. Sarà, come di consueto, una grande festa dell’ambiente che unirà concretamente e simbolicamente centinaia di migliaia di volontari attivi, per un intero week-end, per rendere l’Italia un paese più pulito. Si svolgerà in collaborazione con associazioni e comitati. In prima fila anche le scuole, la cui adesione alla campagna è in costante aumento.

Appuntamenti nelle Marche

Acqualagna
Sabato 26 Settembre
in collaborazione con Legambiente, CEA del Furlo ( Riserva Naturale Statale Gola del Furlo)
alle ore 9,00 ci incontriamo in Piazza Mattei insieme ai ragazzi della terza media.
Si consiglia un abbigliamento comodo. Guanti e sacchetti verranno forniti al ritrovo.

Ascoli
Domenica 27 Settembre
Circolo Legambiente Ascoli Piceno e Circolo di San Benedetto del Tronto in collaborazione con  LIPU di Ascoli e di San Benedetto, La Meridiana ONLUS, APM, Amici della Bicicletta
Tra le attività previste da questa giornata di volontariato ambientale che si svolgerà nell’area della Riserva, ci sono la ripulitura dell’area, una passeggiata naturalistica, il monitoraggio di alcune specie di uccelli (Fratino) e della eventuale presenza di tartarughe marine (impronte sulla spiaggia). L’appuntamento è per le ore 10, alla fine di Via del Cacciatore, per iniziare la ripulitura di tutta l’area della spiaggia, dal Fosso collettore fino alla foce del Fiume Tronto, e delle zone intorno al Torrione saraceno e al casolare maggiore. A tutti i partecipanti verrà distribuito un kit per la ripulitura comprendente una sacca, dei guanti, un cappellino.

Castelbellino
Sabato 26 Settembre (manifestazione riservata agli studenti)
in collaborazione con il Circolo Legambiente Azzaruolo di Jesi

ore 9.30 Raduno degli alunni della quarta e quinta classe della scuola Elementare “Aldo Moro” di Stazione presso il cortile della scuola e consegna del materiale necessario per effettuare la raccolta dei rifiuti in tutta sicurezza;
ore 9.45 Trasferimento presso la pista polivalente del parco “Le Querce”;
ore 9.50 Saluto del Sindaco di Castelbellino Dott. Demetrio Papadopoulos;
ore 10.00 Intervento di un esperto di Legambiente che spiegherà agli studenti lo scopo dell’iniziativa e le modalità con cui dovrà essere fatta la raccolta;
ore 10.20 Merenda;
ore 10.30 Inizio della raccolta dei rifiuti nel parco “Le Querce”;
ore 11.30 Inizio della raccolta dei rifiuti nel parco “8 Marzo”;
ore 12.20 intervento dell’esperto di Legambiente che riferirà sui risultati della raccolta;
ore 12.30 Foto di gruppo e rientro a scuola.

Montecarotto
Venerdì 25 Settembre
in collaborazione con le scuole di Montecarotto
alle ore 10.00 ritrovo in Piazza del Teatro per iniziare la Passeggiata di Pulizia dei parchi del centro abitato

Numana
Sabato 26 Settembre
in collaborazione con i ragazzi delle scuole medie di Numana e Sirolo
ore 08,30: pulizia del “Parco della Repubblica” di Sirolo
ore 10,00: pulizia del “Parco di Piazza Nova” di Numana
ore 11,30: incontro per liberazione di due tartarughe presso l’area del porto di Numana

Pesaro
Venerdì 25 settembre: “Puliamo le scuole
Sui temi dell’ambiente, i bambini e i ragazzi sono i più curiosi e i più desiderosi di apprendere. Ecco quindi che l’iniziativa, nelle scuole, riveste particolare importanza sia come momento di educazione civico-ambientale, sia come reale attività didattica rivolta non solo alla pulizia di luoghi a loro familiari (come il giardino della propria struttura scolastica), ma anche alla conoscenza delle tecniche di recupero e rivalutazione di materiali che fino a ieri venivano comunemente identificati solo come scarti.
All’iniziativa partecipano le scuole dell’infanzia di: Santa Veneranda (75 alunni coinvolti), Villagrande (23 alunni), Villa San Martino (50 alunni), la scuola primaria S. M. Arzilla (63 alunni), Don Bosco (133 alunni) e la scuola secondaria Dante Alighieri (76 alunni).
In questi istituti si svolgerà anche una lezione-gioco sulla lotta alla zanzara tigre, perché tenere pulito il giardino è un ottima arma di prevenzione contro il fastidioso insetto.

Sabato 26 settembre
ore 15: pulizia dell’area vicino agli scogli, a Baia Flaminia.
L’invito a partecipare, in questo caso, è rivolto ai cittadini di ogni età. Spesso, le mareggiate, portano a riva diversi rifiuti e anche se a pulire le spiagge ci pensano i mezzi di Marche Multiservizi, ci sono punti, dove è più difficile arrivare.
Baia Flaminia, la spiaggia libera sotto il monte San Bartolo, è uno di questi; ai rifiuti delle mareggiate si sommano quelli lasciati da persone poco rispettose dell’ambiente circostante.
Un gazebo della Protezione Civile nella spiaggia libera del Campo di Marte sarà il punto di raccolta per l’iscrizione gratuita.
Alla manifestazione ha aderito la sezione 3 degli scout Agesci. Per motivi logistici invitiamo i cittadini interessati a partecipare a contattare la segreteria dell’Agenda21.
In caso di maltempo la pulizia nelle scuole verrà rinviata a data concordata con gli insegnanti, mentre la pulizia nell’area vicino agli scogli sarà annullata.
Le operazioni di pulizia delle aree verdi e la rimozione dei materiali abbandonati verranno effettuati con l’assistenza degli operatori di Marche Multiservzi spa, dei volontari del circolo “Il Ragusello” di Legambiente e della Protezione Civile.
Il materiale raccolto e differenziato sarà ritirato, riciclato o portato in discarica a cura di Marche Multiservizi.
Tutti i partecipanti saranno forniti dei necessari dispositivi di protezione individuale e al termine, ai cittadini e alunni coinvolti verranno consegnati depliant con l’elenco di alcuni libri sull’argomento che si possono trovare alla biblioteca San Giovanni.
Per informazioni e adesioni: segreteria dell’Agenda21 locale del Comune di Pesaro (tel. 0721387672 – fax 0721387485) email: agenda21@comune.pesaro.ps.it.

Polverigi
Sabato 26 Settembre
alle ore 16. 00 Per tutto il pomeriggio, nella piazza del paese verranno allestiti stand e tavoli dimostrativi in cui si parlerà di tali temi e verranno distribuiti gadget (penne prodotte con plastica riciclata, riduttori di flusso per rubinetti, bottiglie per utilizzare l’acqua del rubinetto, lampade a basso consumo etc. ).
alle ore 17.00 “Il Gioco dell’Oca…Verde” (ingresso libero-per partecipare singoli o squadre 071 9090007 o inviare mail a ocaverde@inteatro.it)
Durante la serata verrà realizzato uno spettacolo teatrale interattivo, che prevede la partecipazione diretta del pubblico, prodotto e già messo in scena durante il festival internazionale di INTEATRO, anch’esso legato ai problemi del riciclaggio e riuso dei rifiuti.

Domenica 27 Settembre
alle ore 9.00 Pulizia con partenza da Rustico – Teatro della Luna – via Galilei – Roccolo – Via Perna – via L. da Vinci – via Don V. Bianchi -Scuola Colorella – via Nappi – via S. Antonio
per informazioni 3400647879

Porto Sant’Elpidio
Venerdì 25 Settembre
Circolo Legambiente Porto Sant’Elpidio in collaborazione con il Comune di Porto Sant’Elpidio
Istituto Comprensivo “G. Rodari” classi terze elementari tempo pieno
ore 9.00: Pulizia dei prati del lungomare Sud

Domenica 27 Settembre
Circolo Legambiente Porto Sant’Elpidio
ore 9.30: Pulizia dell’Ex Municipio in Piazza Garibaldi e relativi giardini

Santa Maria Nuova
in collaborazione con il Circolo Legambiente Azzaruolo di Jesi
Sabato 26 Settembre
Dalle ore 9 alle ore 12 circa
L’iniziativa è aperta a tutta la cittadinanza, con specifico riferimento alle Scuole, alle Associazioni ed ai Circoli culturali del nostro territorio incontro alle ore 9,00 nello spazio antistante il plesso scolastico Benedetto Croce di S.Maria

Senigallia
Venerdì 25 Settembre
alle ore 10,00 incontro presso il parcheggio del centro commerciale “Il Mulino” con la scuola per la pulizia del percorso intorno al fiume Misa

Info: www.puliamoilmondo.it


Puliamo il Mondo – Spot

Umberto Tozzi in concerto – Arcevia (AN) – 27 settembre 2009

Philippe Daverio presenta il libro di Francesca Arcangeli – Pievebovigliana (MC) – 26 settembre 2009