in ,

FestivaLiszt a Grottammare dal 19 al 26 agosto. Premio Liszt “Le Radici della Musica” alla musicologa Rossana Dalmonte.

Listz GrottammareDopo l’anteprima con il virtuoso ungherese Laslzo Borbely  che ha visto la partecipazione di molti giovani, la VII edizione del FestivaLiszt, organizzato dalla Fondazione Gioventù musicale d’Italia, sez. “Petrini” presieduta da Rita Virgili, entra nel vivo con l’esibizione di grandi artisti come Muza Rubackyté, Maurizio Baglini, Pierre Reach e Mikhail Petukhov.

Il FestivaLiszt, curato dal maestro Federico Paci direttore artistico della manifestazione, analogamente alle edizioni passate, ospita accanto a grandi virtuosi della scena internazionale come Muza Rubackyté ( 19 agosto), Maurizio Baglini ( 23 agosto ) Pierre Reach che si esibirà insieme al violoncellista Christoph Henkel (25 agosto) e Mikhail Petukhov (26 agosto) pianisti emergenti come Beatrice Rana, già enfant prodige, talento di appena 16 anni, che metterà a confronto la Sonata in Fa minore di Beethoven con la Sonata in Si minore di Liszt.

Il programma  della VII edizione offre un repertorio variegato che spazia da Mozart, Chopin, Mussorgskij, Beethoven alle trascrizioni di Liszt. Un evento musicale  di importanza indiscussa e sempre più crescente. La cornice è da sempre quella del Paese Alto di Grottammare, nella cinquecentesca chiesa di Santa Lucia, con un appuntamento al Teatro delle Energie, il 23 agosto, dove Maurizio Baglini eseguirà la  Sinfonia n. 9 di Beethoven nella trascrizione per pianoforte di Liszt. Il Festival incentrato sul binomio musica e cultura, è seguito da un pubblico appassionato e numeroso. Oltre alla proposta musicale che vede protagonisti i maggiori interpreti  della scena internazionale, la programmazione offre rare possibilità di ascolto guidato alla musica di Liszt e dei grandi del Romanticismo musicale e momenti di approfondimento della musica lisztiana con esperti e critici  musicali quali Alberto Barbadoro, Marta Mancini, etc.

Il premio Liszt “Le Radici della Musica” quest’anno andrà ad una musicologa, studiosa e divulgatrice della musica lisztiana: Rossana Dalmonte (nella foto). Ha fondato nel 1996 l’Istituto Liszt di Bologna allo scopo di far conoscere ad un pubblico più vasto di ricercatori, di pianisti e di amanti della musica la figura e l’opera del grande musicista e compositore ungherese. La cerimonia di consegna del premio, scultura bronzea dell’artista grottammarese Francesco Santori, si svolgerà il 25 agosto, sotto le Logge di Piazza Peretti dopo il convegno –conferenza su “Liszt pedagogo e trascrittore” con l’intervento della stessa Dalmonte nonché di Alberto Barbadoro e Marta Mancini.

In abbinamento alle romantiche note, degustazioni dei migliori vini del Piceno: Carminucci, casa vinicola dal 1928, il 23 agosto al termine concerto di Baglini, e azienda vitivinicola Pantaleone, lo spettacolo del vino, il 25 agosto, per brindare al Premio Liszt, per la prima volta ad una donna, per la prima volta ad una studiosa.

PROGRAMMA

Mercoledì 19  Agosto

Ore 21,30 – Chiesa di S. Lucia

Muza Rubackyte (Lituania)pianoforte

Listz GrottammareFormatosi alla grande scuola pianistica russa, Muza Rubackyte  è stata vincitrice del Concorso Liszt-Bartok di Budapest. E’ un’artista dal grande temperamento e dalla profonda interpretazione. Considerata internazionalmente una delle maggiori pianiste della sua generazione, la Ribackyte ha tenuto concerti in tutto il mondo (Concertgebouw, wigmore hall, Conservatorio Tchaikovski, Beethoven haus, ecc.)

Insegna all’Università di Vilnius e al Conservatorio Rachmaninoff di Parigi.

Giovedì 20 Agosto

Ore 21,30 – Chiesa di Santa Lucia

Beatrice Rana (Italia) – pianoforte

Listz GrottammareEnfant prodige. Beatrice Rana (oggi sedicenne) è uno dei talenti assoluti a livello internazionale. Proviene dalla scuola di Benedetto Lupo e vanta già un’importantissima carriera annoverando anche diversi Premi Internazionali. Sarà presente, su invito del Maestro Campanella, tra i pianisti selezionate per le celebrazioni listiane del 2011

Domenica 23 Agosto

Ore 21,30 – Teatro delle Energie

Maurizio Baglini (Italia) – pianoforte

Listz GrottammareAll’indomani della vincita al Grand Prix di Montecarlo del 1999, Maurizio Baglini inizia un a carriera internazionale che lo porterà a suonare in tutto il mondo. La grande capacità creativa unita ad un tecnica sopraffina che pone il suono alla base dell’interpretazione, fanno di Baglini uno dei più interessanti pianisti della sua generazione. Ottima la sua produzione discografica con l’ultima fatica dedicata alla IX Sinfonia di Beethoven trascritta da Liszt per pianoforte solo.

Mercoledì 25 Agosto

Ore 19 conferenza con il conferimento del Premio Liszt a Rossana Dal Monte Presidente Istituto Liszt di Bologna

Ore 21,30 – Chiesa di Santa Lucia

Pierre Reach (Francia) – pianoforte

con la partecipazione di Christophe Henkel violoncello

Listz GrottammarePierre Reach, artista in residenza del Festival Liszt, è uno dei pianisti più importanti nel panorama internazionale; virtuoso della tastiera,  Reach vanta è ospite regolarmente delle più importanti Istituzioni Internazionali. Da rilevare anche una considerevole carriera come didatta essendo docente al Conservatorio di Parigi, Università di Barcellona e Shangai.

Mercoledì 26 Agosto

Ore 21,30  Chiesa di Santa Lucia

Michail Petukhov – pianoforte

Listz GrottammareVincitore del celebre Concorso Regina Elisabetta e discepolo di Richter, Michail Petukhov ha tenuto concerti in tutto il mondo (dal Giappone agli Stati Uniti) per le più prestigiose sale (dalla Filarmonica di Berlino alla Scala di Milano). Proviene da uno dei più importanti Conservatori al mondo come il Tchaikovski di Mosca del quale attualmente ne è anche docente.

* * * * * * *

INGRESSO CONCERTI

Biglietto singolo per ogni concerto  € 10,00

Abbonamento a tutti i concerti € 35,00 (l’abbonamento dà diritto alla riserva del posto ed alla copia omaggio del catalogo 2009)

Prevendita

– Libreria “Nuovi Orizzonti” – Via Calatafimi n. 52 – 63039 San Benedetto del Tronto – Tel. 0735 588397

Tabaccheria Rocchi – C.so Mazzini n. – 63013 Grottammare (AP) – tel 0735 736069

Da tutte le Marche e non solo, fino a notte fonda, per la notte bianca

Rick Sonata in Tributo a Frank Sinatra – Civitanova Marche (MC) – 19 agosto 2009