in ,

Giornata del Contemporaneo nelle Marche – 3 ottobre 2009

eventi arte MarcheAMACI ha scelto il 3 ottobre 2009 come data per la quinta edizione della Giornata del Contemporaneo, il grande evento promosso dall’Associazione e dedicato all’arte del nostro tempo e al suo pubblico. La manifestazione, che nelle prime quattro edizioni ha visto crescere da 180 a 800 il numero degli aderenti, prevede quest’anno di coinvolgere circa 1000 istituzioni culturali che, per l’intera giornata, insieme ai musei associati ad AMACI, garantiranno ai visitatori l’ingresso gratuito ai loro spazi.

Porte aperte gratuitamente quindi, per presentare artisti e nuove idee attraverso mostre, laboratori, eventi e conferenze. Un programma multiforme che regalerà al grande pubblico un’occasione per vivere da vicino il complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea.

Anche quest’anno, la Direzione Generale per la qualità e la Tutela del Paesaggio, l’Architettura e l’Arte Contemporanee del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, accanto alle più importanti istituzioni italiane, rinnova il suo sostegno ad AMACI e alla manifestazione, siglando la Giornata e tutti i suoi eventi.

Prosegue inoltre con successo il progetto di AMACI che vede protagonista di ogni edizione della Giornata un artista italiano di fama internazionale. Per la Giornata 2009, AMACI ha chiamato in scena Luigi Ontani, che avrà il compito di concepire l’immagine guida dell’evento.

La Giornata del Contemporaneo non sarà, però, soltanto arte, ma anche impegno sociale. Il filo sottile della sperimentazione e della ricerca continua lega il mondo di AMACI ad AIRC, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, che dal 1965 è impegnata nella lotta contro i tumori. AMACI e l’arte del nostro tempo scendono in campo per sensibilizzare la popolazione rispetto all’importante contributo italiano nella ricerca medica- sanitaria.

Eventi nelle Marche

Provincia Pesaro-Urbino

Acqualagna, COMUNE DI ACQUALAGNA
Piazza E. Mattei, 9, Pesaro e Urbino T: 0721 796721 – 796737 F: 0722 799044 comune.acqualagna@provincia.ps.it www.spac.pu.it
MOSTRA FOTOGRAFICA “ TRA VISIBILE ED INVISIBILE”

Gli artisti ritraggono la città, i suoi riti e la sua gente, il visibile, cercando di portare alla luce ciò che sempre si cela sotto le apparenze: la storia e l’identità di un paese, cioè l’invisibile. L’indagine svolta dagli otto fotografi nel Comune di Acqualagna si colloca nell’ambito di un progetto di cultura fotografica e ambientale volto a promuovere il territorio, le tradizioni e i valori di questo borgo tra presente e memoria storica – Visita al Museo Archeologico “Antiquarium Pitinum Mergens”- 3 ottobre 2009 – Per info: f.smacchia@comune.acqualagna.ps.it

Cagli, COMUNE DI CAGLI
Via del Torrione, Pesaro e Urbino T: 0721 780731 – 780742 F: 0721 780792 m.paglioncini@comune.cagli.ps.it www.spac.pu.it
APERTURA DEL TORRIONE MARTINIANO SEDE DEL CENTRO DI SCULTURA CONTEMPORANEA

Iil centro di scultura contemporanea, fa parte della rete provinciale spac (sistema provinciale arte contemporanea). Esso ha sede all’interno dell’antico torrione martiniano, e’ attivo dal 1997 su iniziativa del cagliese eliseo mattiacci. La collezione comprende una esposizione permanente di sculture site specific realizzate da artisti sia emergenti, sia di fama internazionale quali: Coletta, Nunzio, Pascali, Kounellis, Lorenzetti, Paolini, Uncini, Zorio, Almagno, Porcari, Nagasawa, Gastini, Icaro, Termini, Giuliani, Mainolfi e lo stesso Mattiacci – 3 ottobre 2009 – Giornata del contemporaneo – dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00.

Cagli, COMUNE DI CAGLI
Via del Torrione, Pesaro e Urbino T: 0721 780731 – 780742 F: 0721 780792 m.paglioncini@comune.cagli.ps.it www.spac.pu.it
APERTURA DEL CESCO – CENTRO DI DOCUMENTAZIONE DEL DISEGNO E MAQUETTE DELLA SCULTURA CONTEMPORANEA

Il CESCO sorto nel 2008 sotto il coordinamento del maestro Loreno Sguanci e del figlio Luca, si pone l’obiettivo di raccogliere i materiali attinenti la genesi della scultura contemporanea inserita in spazi urbani pubblici. Gli artisti aderenti sono: Amodei, Brook, Caruso, Corsucci, Guasti, Liberatore, Ligi, Lorenzetti, Mattiacci, Miniucchi, Perugini, Sguanci, Sordini, Staccioli, Theimer, Viscoli – 3 ottobre 2009 – Giornata del contemporaneo – Dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00.

Fano, TEATRODELLEISOLE / FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI FANO
Via Arco D’Augusto, 2, Pesaro e Urbino T: 0721 862834 – 347 2974406 marcello.sparaventi@alice.it
FOTOGRAFIA ITALIANA – 5 FILM 5 GRANDI FOTOGRAFI

FOTOGRAFIA ITALIANA è una serie di cinque film documentari dedicati ai fotografi italiani tra i più noti a livello internazionale: Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Franco Fontana, Mimmo Jodice e Ferdinando Scianna, autori molto differenti tra loro per stile e poetica, in grado pertanto di rendere la complessità e la qualità dell’espressione italiana nel campo fotografico. Il progetto permette di approfondire la conoscenza di questi straordinari artisti e nel tempo stesso della fotografia, uno dei linguaggi centrali della contemporaneità. Produzione: Luca Molducci per Giart – Visioni d’arte, Bologna; Regia: Giampiero D’Angeli; Soggetto: Alice Maxia. Ogni film ha una durata di circa 50 minuti ed è caratterizzato da uno stile e un’atmosfera in accordo con la personalità del protagonista, che racconta di sé e del proprio lavoro senza mediazioni tra lui e lo spettatore. Si alternano riprese in interno, realizzate nello studio del fotografo e in camera oscura, e in esterno nei luoghi più significativi per la sua storia. Il racconto è accompagnato dalla visione di fotografie celebri oppure meno note. A Fano, in occasione della quinta “Giornata del Contemporaneo”, il pubblico avrà la possibilità di vedere con l’ingresso libero, per la prima volta nella versione integrale i cinque film ( tre al mattino e due al pomeriggio); al termine delle proiezioni del pomeriggio, è previsto per le 17.00 circa, un incontro pubblico con alcuni protagonisti di questa produzione video. Sabato 3 ottobre 2009, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle ore 14.30 alle 19.00.

Fermignano, COMUNE DI FERMIGNANO
Via Mazzini, 3, Pesaro e Urbino T: 0722 331728 – 320 6136519 F: 0722 331728 informagiovani@comune.fermignano.pu.it www.comune.fermignano.pu.it
RICCARDO TONTI: HO PERE MATURE!

O-pere mature quelle prodotte da Riccardo Tonti che approfondisce in chiave contemporanea la raffinatezza della grafica d’arte attribuendo una funzione attuale nel tempo. In questo modo Riccardo Tonti alimenta la propria vena ironica intersecando la tradizione del territorio. Tonti, infine, omaggia il progetto, ormai realtà, “De Industria” installando il suo lavoro che ha vinto la II edizione. – Dal 3 al 19 ottobre 2009, dalle 16.30 alle 18.30.

Fossombrone, COMUNE DI FOSSOMBRONE
Via Pergamino, 32, Pesaro e Urbino T: 0721 714650 – 723238 F: 0721 723205 biblioteca@comune.fossombrone.ps.it www.spac.pu.it
CASA MUSEO QUADRERIA CESARINI

La Quadreria Cesarini insieme alla Casa Museo costituiscono una cosa unica nelle Marche ed una rarità in Italia. La collezione, articolata in venti sale espositive, presenta opere di grandi artisti del ‘900: oltre al forsempronese Anselmo Bucci, figurano Giorgio Morandi, Achille Funi, Francesco Messina, Marino Marini, ed inoltre Carpi, Severini, De Grada, Caffè, Usellini, Vernizzi ed altri per un totale di oltre trecento opere esposte – 3 ottobre 2009: giornata del contemporaneo, 10-12 15,30-18,30.

Fossombrone, COMUNE DI FOSSOMBRONE
Via Pergamino, 32, Pesaro e Urbino T: 0721 714650 – 723238 F: 0721 723205 biblioteca@comune.fossombrone.ps.it www.spac.pu.it
I FIORI DEL NOTAIO

Con la mostra I fiori del notaio la Quadreria Cesarini riscopre la passione che legava Giuseppe Cesarini ai fiori, dei quali amava circondarsi negli ambienti della sua Casa-Museo e nei quadri che commissionava ai suoi amici pittori, come Carlo Bisi, Gallucci, Ceci, Peruzzi e, naturalmente, Anselmo Bucci, che lo ritrasse come “Amico dei fiori e delle arti”. La scelta tematica ha permesso anche di esporre opere conservate nei depositi, oltre all’avvio di un progetto di recupero integrale di alcuni spazi suggestivi della Quadreria, cominciando da quel Giardino di Narciso, stretto tra il decoro borghese dell’abitazione e la forza selvaggia della roccia, che Cesarini curava personalmente come sfondo ideale della sua Casa Museo – 3 ottobre 2009: giornata del contemporaneo.

Frontino, COMUNE DI FRONTINO
Via Giovanni XXIII, 16, Pesaro e Urbino T: 0722 71131 www.spac.pu.it
MUSEO FRANCO ASSETTO

Il museo prende vita dalla donazione dell’artista franco assetto. La sua arte si caratterizza per la sperimentazione di tecniche e materiali inusuali. Oltre a risentire dell’influenza dei movimenti culturali come il surrealismo, l’etnoarte, l’informale materico, e’ stato un elemento di spicco nei primi anni ’60 del movimento “baroque ensambliste” – 3 ottobre 2009: giornata del contemporaneo, 10.00 – 13.00.

Gradara, COMUNE DI GRADARA
Via Umberto I, 9, Pesaro e Urbino T: 0541 964673 info@gradarainnova.com www.gradarainnova.com
SULLE ORME DEL CIRCO. LÉGER – FELLINI

L’esposizione ospitata a Palazzo Rubini Vesin, curata da Silvia Cuppini, racconta i variegati rapporti tra arte e mondo circense, a partire dalla grafica di Fernand Léger che fa da filo conduttore tra le sale: la splendida serie “Cirque” che il maestro francese realizzò nel 1950 dialoga così con l’onirica produzione di Federico Fellini, selezionata dall’omonima Fondazione, i manifesti storici del CEDAC, una ricca collezione tematica di automi e giocattoli d’epoca e l’opera di giovani artisti contemporanei – 1 MARZO – 1 NOVEMBRE 2009 – TUTTI I GIORNI fino al 13 settembre SABATO E DOMENICA dal 14 settembre 17.00-19.00 20.00-23.00 fino al 13 settembre, 10.00 – 13.00 15.00- 18.00 dal 14 settembre.

Mezzanotte di Pergola, SPONGE ARTECONTEMPORANEA
Via Mezzanotte, 84, Pesaro e Urbino T: 339 4918011 pressoffice@spongeartecontemporanea.net www.spongeartecontemporanea.net
MASSIMO FESTI : LA SCIMMIA PENSA LA SCIMMIA FA A CURA DI SUSANNA FERRETTI

Sponge Artecontemporanea : un magic box traboccante d’ idee, che nasce dalla condivisione di esperienze e percorsi, dall’esigenza di creare un luogo specifico ma non statico, rappresentativo del panorama underground indipendente. Con i suoi spazi reali e concreti, le possibilità, la progettualità, la contaminazione delle arti e la comunicazione riapre, in collaborazione con ARTEINSCACCO di Vercelli, la sua stagione espositiva con: “ La scimmia pensa la scimmia fa” mostra personale di Massimo Festi a cura di Susanna Ferretti . La mostra si svilupperà in due sedi : Mezzanotte di Pergola (PU) e Vercelli – Dal 26 settembre al 25 ottobre, su appuntamento.

Monteciccardo, COMUNE DI MONTECICCARDO
Via Conventino, Pesaro e Urbino T: 0721 910189 comune.monteciccardo@provincia.ps.it www.comune.monteciccardo.pu.it
MARIO MERZ IL CASTELLO DI FOGLIE È UN’ARCHITETTURA IDEALE

Grandi acquarelli su carta dominati da minacciose sagome di animali fantastici, rettili e sauri, disegni dove il tracciato della spirale presente nelle chiocciole si intreccia con la serie numerica di Fibonacci, installazioni che uniscono neon e immagini fotografiche per interpretare l’idea del ciclo generativo della natura. Opere che tornano a dialogare con il paesaggio naturale, che circonda il Conventino e trasforma la mostra in un luogo di riflessione sul vero senso dell’arte. La mostra è curata da Ludovico Pratesi – Il Conventino – Dal 25 Luglio al 25 Ottobre, Venerdì, Sabato e Domenica 18.00 – 20.00, altri giorni su prenotazione 18.00 – 20.00.

Montelabbate, COMUNE DI MONTELABBATE
Via Roma, 2, Pesaro e Urbino T: 0721 4731 – 339 1835122 F: 0721 473229 comune.montelabbate@provincia.ps.it www.montelabbate.net
SPAZIO NOBILI

Lo “Spazio Nobili” è collocato nello storico palazzo Comunale di Montelabbate che, restaurato è pensato come una sede polivalente della cultura. In tre ampie sale sono state collocate 11 opere che l’artista Leonardo Nobili ha voluto donare alla sua città. Nobili, artista sperimentale, si misura con nuove tecniche e forme per esprimere ed elaborare in arte la profonda esasperazione interna che segna la condizione umana contemporanea, attraverso i vetri frantumati, le opere materiche, i video, le sculture, in una continua continua ricerca del significato dell’esistente – 3 ottobre 2009: giornata del contemporaneo, orario: 16.00 – 19.00. Dalle ore 17,30 Nobili sarà presente per visita con l’artista.

Pesaro, ALEXANDER MUSEUM PALACE HOTEL
Viale Trieste, 20, Pesaro e Urbino T: 0721 34441 – 348 8057653 F: 0721 30550 alexander@viphotels.it www.alexandermuseum.it
VISITA “CAMERE” DEL MUSEO

Visita camere dell’Alexander Museum Palace: 63 opere d’arte=63 “aalcove”fatte da 75 grandi artisti contemporanei. Visita guidata di tutti i nove piani del museo Alexander palacedove vi hanno lavorato cento tra i migliori artisti contemporanei – Dal 2 al 4 ottobre 2009, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00.

Pesaro, Centro Arti Visive Pescheria
Corso XI Settembre, 184, 184 Pesaro e Urbino T: 0721 387651 F: 0721 387652 centroartivisive@comune.pesaro.ps.it www.centroartivisivepescheria.it
IRENE KUNG – PESARO: LA CITTA’ SOSPESA

Mostra personale di Irene Kung dedicata alla città di Pesaro, che l’artista ha interpretato attraverso cinque monumenti particolarmente rappresentativi della città marchigiana: la scultura di Pomodoro, il Villino Ruggeri, il Teatro Rossini, il Palazzo Ducale e la Pescheria. Fotografati in un rigoroso bianco e nero, vengono rielaborati dall’artista attraverso un senso di sospensione quasi metafisico, che li trasferisce in una dimensione onirica e surreale, senza mai perdere però la precisione maniacale dei dettagli, che emergono con incredibile precisione nelle immagini stampate in grandi formato e collocate sulle pareti della chiesa del Suffragio. Irene Kung presenta una serie di opere di grande formato (150 x 200 cm circa) all’interno della chiesa del Suffragio. Dal 12 settembre al 4 ottobre 2009 – Tutti i gioni dalle 17.30 alle 19.30 (chiuso lunedì) – Attività collaterali: visite guidate e corsi di didattica per bambini ed adulti su prenotazione max. 20 persone – Per info: Prof.ssa Antonella Micaletti – 349 8062441 – centroartivisivepescheria@comune.pesaro.ps.it – info@etra-arte.it – www.etra-arte.it.

Pesaro, Centro Arti Visive Pescheria
Corso XI Settembre, 184, 184 Pesaro e Urbino T: 0721 387651 F: 0721 387652 centroartivisive@comune.pesaro.ps.it www.centroartivisivepescheria.it
DIMENSIONS OF DESIGN. 100 CLASSICAL SEATS

DIPARTIMENTO DESIGN_CENTRO ARTI VISIVE – A CURA DI MARIADELE CONTI – Il Centro Arti Visive presenta una raccolta di 100 riproduzioni miniaturizzate di sedie della collezione Vitra Museum, che coprono un arco di tempo di creatività progettuale dei maggiori progettisti e industrial designer del settore del mobile dalla seconda metà del XIX secolo al 1991. La mostra propone le sedie-icone dell’epoca moderna, dai modelli classici di Le Corbusier, di Mies van der Rohe, di Macintosh, di Breuer fino ai designer attuali, in riproduzioni realizzate con lavorazione artigianale accurata, accompagnate da un’analisi storica e critica di ciascun pezzo. Dal 5 settembre al 4 ottobre 2009 – Tutti i giorni dalle 17.30 alle 19.30 (chiuso lunedì). Attività collaterali: visite guidate e corsi di didattica per bambini ed adulti su prenotazione max. 20 persone. Per info: Prof.ssa Antonella Micaletti 349 8062441 – centroartivisivepescheria@comune.pesaro.ps.it – info@etra-arte.it – www.etra-arte.it.

Pesaro, Galleria G+G Associazione Culturale – Alla Loggia di Nani
Via Barignani, 58, angolo via Zongo, Pesaro e Urbino T: 0721 371636 – 0721 64730 – 366 4336208 giovanna@gpiug.it www.gpiug.it
“HO SCELTO LA MATERIA” – SCULTURE DI NANNI VALENTINI

………sono i suoi segni che fermano la sua attenzione. Mi piace considerare la terra solo come luogo di poesia, un luogo vuoto, e perciò aperto al possibile. Dove l’unico rischio è quello dell’impronta… Una cosa credo di sentire con certezza. Che soggettivamente concepisco la materia come luogo di tutte le trasformazioni, di tutte le similitudini………. Le forme sono le tracce, i segni tangibili di questa trasformazione, e anche il luogo dove l’insonnia fa si che non creino simulacri e le impronte sono sicuramente necessità……………………… – Dal 03 al 24 ottobre 2009, dal lunedì al sabato dalle 10.30 alle 12.30 e dalle ore 17,00 alle 20,30. (Scritto di Nanni Valentini)

Pesaro, SPAC – Sistema Provinciale di Arte Contemporanea
Viale Gramsci, 4, Pesaro e Urbino T: 0721 359395 – 311 F: 0721 359409 a.pompilio@provincia.ps.it www.spac.pu.it
GIORNATA DEL CONTEMPORANEO NEI CENTRI SPAC

La rete dei centri SSpac della provincia di Pesaro e Urbino e’ costituita da 18 centri dedicati all’arte contemporanea. L’attivita’ riguarda la gestione e promozione delle raccolte e la programmazione annuale degli eventi espositivi – 3 ottobre 2009. giornata del contemporaneo, nei comuni: Acqualagna, Cagli, Fermignano, Fossombrone, Frontino, Gradara, Montelabbate, Monteciccardo, Pesaro, Pietrarubbia, Talamello, Urbania, Urbino.

Pesaro, SPAC – Sistema Provinciale di Arte Contemporanea
Viale Gramsci, 4, Pesaro e Urbino T: 0721 359395 – 311 F: 0721 359409 a.pompilio@provincia.ps.it www.spac.pu.it
RACCOLTA D’ARTE CONTEMPORANEA DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO

La Collezione d’arte contemporanea della Provincia è una raccolta di circa duecento opere di cui cinquanta costituiscono un’ esposizione permanente nel corridoio nobile della vecchia sede della Provincia tra i vari artisti Gianni Dova, Salvatore Fiume, Achille Perilli, Concetto Pozzati, Mario Schifani, Omar Galliani ed altri. Ben rappresentati sono gli artisti legati al territorio, ma non per questo meno noti a livello nazionale o internazionale: Walter Valentini, Loreno Sguanci, Enrico Ricci, Renato Bruscaglia, Mario Logli, Walter Piacesi, Oscar Piattella, Leonardo Castellani, Giorgio Bompadre, Claudio Cesarini, Franco Fiorucci, Bruno Bruni, Sante Arduini, Nino Caffè. Di rilievo una sanguigna di S. Fiume e un notevole olio su tavola di Anselmo Bucci “I Pittori” – Pesaro – Sede dell’Amm.ne provinciale, V.le Gramsci, 4, da lunedì a sabato 8,30 – 14,00.

Pietrarubbia, COMUNE DI PIETRARUBBIA
Loc. Castello di Pietrarubbia, Pesaro e Urbino T: 0722 75110 – 0722 75350 comune.pietrarubbia@provincia.ps.it www.spac.pu.it
LEONARDO NOBILI. PERCORSI TRASVERSALI

Nel suggestivo Castello di Pietrarubbia, sede del Centro TAM (Trattamento Artistico dei Metalli) è ospitata la mostra di Leonardo Nobili, a cura di Armando Ginesi. il titolo rimanda alla sperimentazione dei diversi linguaggi usati da Nobili (dalla pittura alla scultura, dalla fotografia al video), in senso metaforico richiama la “trasversalità” dei percorsi possibili ed immaginabili, collocabili fra terra e cielo, tra uno spazio concreto e finito ed uno astratto e infinito. Oltre alle sculture “Metropolitan totem” (1996) e “Skyland-totem” (2002) saranno esposti grandi pannelli neri che alludono allo spazio cosmico e che presentano, sulla propria superficie, profonde lacerazioni cromatiche ed interstizi pronti a contenere, come “altarini votivi”, memorie del passato: ritratti, sculture e libri – PIETRARUBBIA CASTELLO – PALAZZO FONDAZIONE ARNALDO POMODORO. CENTRO TAM. 6 settembre – 18 ottobre, tutti i giorni 15.00-19.00, sabato e festivi 10.00 – 13.00, 15.00 – 19.00.

Urbania, COMUNE DI URBANIA
Corso Vittorio Emanuele, 23, Pesaro e Urbino T: 0722 313151 museo@marcheweb.com www.spac.pu.it
LA COLLEZIONE DI OPERE DI PICCOLO FORMATO DELLA RIVISTA ISTMI: 1997-2007. INAUGURAZIONE SEZIONE MARCELLO LANI

Sin dal suo esordio, la rivista di Letteratura e Arte Istmi, diretta da Eugenio De Signoribus ed Enrico Capodaglio ha considerato la calcografia come una giusta compagna di viaggio. Come la poesia, essa lotta con gli spazi e coi margini del foglio bianco, inoltre è praticata diffusamente a differenti livelli di ricerca, invenzione, esecuzione. Nel corso del decennio, cadenzata alla pubblicazione annuale della rivista, è stata acquisita una raccolta di incisioni di piccolo formato che documenta l’attività di artisti quasi tutti attivi nella regione Marche. In questa giornata si inaugura la sezione con le incisioni calcografiche dell’incisore Marcello Lani – Tutti i giorni 10.00-13.00,15.00-18.00 chiuso il lunedì.

Urbania, COMUNE DI URBANIA
Corso Vittorio Emanuele, 23, Pesaro e Urbino T: 0722 313151 museo@marcheweb.com www.spac.pu.it
MUSEO CIVICO /COLLEZIONE DI GRAFICA CONTEMPORANEA

La collezione trae origini da donazioni private degli anni Novanta e da una attività espositiva che garantisce un incremento delle collezioni. Allo stato attuale la raccolta di grafica tra stampe e disegni del 900, ricca di circa cinquecento opere, è composta dalle donazioni di Renato Bruscaglia, Carlo Ceci, Nadia Maurri Poggi, Enrico Galluppi, Raimondo Rossi, Federico Melis e bottega (grafica e ceramica) e la collezione di Istmi. Gli artisti rappresentati in queste collezioni documentano un profilo abbastanza completo della grafica marchigiana del ‘900 con gli autori maggiori dell’arte incisoria a partire dai fondatori della Suola de Libro di Urbino fino alle agli artisti più importanti di questo ultimo decennio – Tutti i giorni 10,00 – 13,00 / 15,00 – 18,00 chiuso il lunedì.

Urbania, COMUNE DI URBANIA
Corso Vittorio Emanuele, 23, Pesaro e Urbino T: 0722 313151 museo@marcheweb.com www.spac.pu.it
FUOCHI DI TERRA

La ceramica, arte prima del fuoco poi della terra, riveste un’ importanza evidente nella storia e nella tradizione della città. Dal periodo rinascimentale ad oggi molti artisti durantini hanno abbracciato questa tecnica per esprimere la propria poesia, in questa serata artisti e amatori di quest’arte daranno prova della propria sapienza dimostrando al pubblico l’ultima spettacolare fase della fabbricazione di quest’arte: la cottura. In collaborazione con l’associazione Amici della Ceramica. Sarà possibile interagire con gli artisti e decorare e cuocere alcuni pezzi. Sarà possibile interagire con gli artisti e decorare e cuocere alcuni pezzi – 3 ottobre 2009: giornata nazionale del contemporaneo, 21.30 – 23.00.

Urbino, COMUNE DI URBINO
P.zza della Repubblica, 13, Pesaro e Urbino T: 0722 309601 – 309602 F: 0722 309266 turismo.urbino@comune.urbino.ps.it www.comune.urbino.ps.it
IL SEGNO DELLE STAGIONI – RENATO BRUSCAGLIA – INCISIONI, DISEGNI, TEMPERE E ACQUARELLI

Mostra organizzata nell’ambito dell’iniziativa Ars Libraria. Percorsi tra editoria e arte, allestita presso le Sale del Castellare del Palazzo Ducale (Urbino, Piazza Duca Federico) e dedicata ad uno dei più importanti e apprezzati incisori del secondo novecento italiano, in occasione del decimo anniversario della sua morte – Dal 19 settembre al 31 ottobre 2009, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30 – VERSO IL SEGNO – Incisioni per Renato Bruscaglia, Accademia di Belle Arti di Urbino, via dei Maceri, 9.00 -17.00, Sabato pomeriggio e festivi chiuso, info 0722 320287 – OMAGGIO A RENATO BRUSCAGLIA – (Allievo e maestro della Scuola del Libro di Urbino) – Istituto Statale d’Arte “Scuola del libro” di Urbino, cortile del Convento di S.Francesco, via Bramante 20, 10.00 -12.30 e 15,00-18,30.

Urbino, COMUNE DI URBINO
P.zza della Repubblica, 13, Pesaro e Urbino T: 0722 309601 – 309602 F: 0722 309266 turismo.urbino@comune.urbino.ps.it www.comune.urbino.ps.it
COLLEZIONE PERMANENTE, ALL’INTERNO DEL MUSEO DELLA CITTÀ, DI ALCUNE SCULTURE LIGNEE DONATE DA UMBERTO MASTROIANNI AD URBINO

All’interno del Museo della Città (Urbino, Via Valerio 1), nella sala dedicata alla Città e all memoria, è possibile ammirare alcune sculture lignee donate da Umberto Mastroianni ad Urbino, si tratta di monumentali bozzetti per sculture realizzate in bronzo o in acciaio, tuttavia opere compiute che raccontano la memoria di un passato e di una storia che ha impresso le tracce nella carne di chi ancora vive il presente – Giorni di apertura del Museo della Città: dal lunedì al venerdì 9.30-18.30, sabato e domenica 10-18. Chiusura settimanale: martedì. Per il 3 ottobre 2009: giornata del contemporaneo, dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

Provincia di Ancona

Castelfidardo, ATELIER CHAMBRE
Piazza Garibaldi, 61, Ancona T: 347 6743420 info@atelierchambre.com www.atelierchambre.com
VISITA ALLA CASA D’ARTISTA DI ORLANDONI

In occasione della Giornata del Contemporaneo sarà possibile visitare l’intera Casa d’Artista del maestro Orlandoni: l’Atelier Chambre. Lo stabile è una porzione delle mura di cinta ed è situato nel punto più alto; un balcone affacciato sul Mare Adriatico. Un incontro di elementi della cultura mediterranea, un orizzonte infinito di armonia e, nell’atelier, un viaggio di equilibri monocromatici. Con l’occasione sarà possibile vedere anche i lavori più intimi e mai esposti di Orlandoni. La visita guidata prevede, oltre la descrizione dettagliata di costruzione dell’Atelier Chambre, un viaggio nella poetica del maestro ed un approfondimento sulle tematiche del suo lavoro. Ingresso gratuito. Gradita la prenotazione – 3 ottobre 2009, aperta tutta la giornata.

Falconara M., ASSOCIAZIONE ARTISTICA ARTEMISIA
Via Nino Bixio, 39, Ancona T: 071 9175795 – 338 7755798 F: 071 9175795 artemisia.jesi@tin.it
ERIC GALLMETZER

Eric Gallmetzer ha investito profondamente sulla meditazione totale della forma, sulla struttura della materia, sulla codificazione dell’idea in forma, sul mestiere ed il ruolo dell’artista. Le sue sculture in ferro e piombo nichelato si impongono delicatamente alla vista dell’osservatore nella quiete di un giardino, o nella particolarità di altri spazi, mostrandosi in linee essenziali e svettanti – Dal 19 settembre 2009 al 18 ottobre 2009. Tutti i giorni. Domenica pomeriggio e lunedì chiuso. Mattino dalle 10,30 alle 12,30 e pomeriggio dalle 17,00 alle 19,30. Visite guidate gratuite singole o a gruppi di massimo n.20 persone.

Montecarotto, ASSOCIAZIONE PRO LOCO MONTECAROTTO
Piazza della Vittoria, 1, Ancona T: 393 9910244 F: 0731 89305 proloco.montecarotto@libero.it
“I CONTEMPORANEI”

Esposizione opere di autori contemporanei, Tamburi, Fazzini, Treccani, Sepo, Borgonzoni, Broca’, Rossini, ecc. e opere della mail art, espressioni artistiche veicolabili attraverso il servizio postale. Un contributo fondamentale ispirato al concetto di scambio che ispira la filosofia del museo lo diede Ernesto Treccani di passaggio a Montecarotto con un incisione da inviare come scambio ad artisti del mondo. – 3 e 4 ottobre 2009 – Sabato dalle 16.30 alle 19.30 – Domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30.

Senigallia, GALLERIA GHERARDI30
Via Gherardi, 30, Ancona T: 071 7930762 – 329 0410598 F: 071 6622498 info@gherardi30.it www.gherardi30.it
I SEGNI DI ISKRA A CURA DI ARMANDO GINESI

L’artista utilizzando le sue forme-colore sperimenta nuove soluzioni spaziali, la superficie della tela diventa campo su cui articolare e spaziare le sue forme cromatiche navigando nel vasto territorio della pittura anicoica. Le sculture inoltre che siano di metallo o di cristallo appaiono come sagome geometrie cangianti. A cura di Armando Ginesi – Dal 13 settembre al 17 ottobre, dal martedì al sabato: 10:30/13:00 e 16:30/20:00.

Senigallia, MUSINF – MUSEO COMUNALE D’ARTE MODERNA
Via Pisacane, 84, Ancona T: 071 60424 F: 071 60925 artemoderna@musinf-senigallia.it www.musinf-senigallia.it
STRUTTURA/PITTURA: UNA LINEA DI RICERCA DEGLI ANNI 70

Si tratta di una importante linea di ricerca artistica che si è sviluppata negli anni ’70, caratterizzata da una analisi intorno alla pittura e alla sua prassi operativa con un taglio di tipo concettuale. Questo movimento ha avuto una risonanza internazionale sia in Europa, che negli Stati uniti, in questa mostra si intende presentare la situazione italiana, che ha prodotto artisti di grande importanza e che tutt’oggi mantiene un rigore espressivo e di ricerca. Anche con un taglio trasversale nell’ambito della sperimentazione pittorica. Opere esposte: le opere provengono da importanti collezioni e sono tra le piu’ significative della produzione storica dei seguenti artisti: Carlo Battaglia, Paolo Cotani, Marco Gastini, Giorgio Griffa, Riccardo Guarneri, Carmengloria Morales, Claudio Olivieri, Claudio Verna, Vincenzo Cecchini. Riviste di supporto : ARTE CONTEMPORANEA(distribuzione nazionale edicole e librerie e distribuzione internazionale). INSIDE(distribuzione nazionale edicole e librerie e distribuzione internazionale). Catalogo: Artecom editore pagine a colori, testi: Maurizio Cesarini, Carlo Emanuele Bugatti, Stefano Schiavoni. Schede tecniche degli artisti e biografie in italiano e in inglese. Distribuzione nazionale: librerie Feltrinelli. Ufficio stampa : ARTECOM s.r.l. Roma, Musinf Senigallia – 3 ottobre: Giornata del Contemporaneo.

Provincia di Macerata

Civitanova Marche, CONTEMPORANEAMENTE ARTE
Via Conchiglia, 29, Macerata T: 0733 777281 – 334 6738093 F: 0733 777280 contemparte@tiscali.it
PERSONALE DI BARBARA MANSO

Con l’impiego di materiali inconsueti, la ricerca di Barbara Manso è proseguita fino all’uso di un materiale che nella sua semplicita’, leggerezza e carica simbolica riesce ad aprirLe una nuova via di sperimentazione: il filo. Telai di legno e di ferro sono supporti che interagiscono con la lana, il cotone e i colori di un mondo che rimanda a sogni sospesi. … Il filo, l’elemento essenziale dei lavori di Barbara Manso è il simbolo avvolgente dell’esistenza umana che si snoda tra gli oggetti, li avvolge, li rende opacamente permeabili alle rifrazioni del fare umano. Cosi le storie, la storia degli uomini si avvolge e riveste gli oggetti nella loro superficie come fragile unico filo senza tramatura, esso si accosta e sovrappone a se stesso mantenendo la sua metafora di fragilità, sempre recidibile. Vi è un lavoro che spicca, tra la collezione di oggetti eterogeneamente rivestiti del fragile filo di senso di Barbara, è un’inquietante forca viola; un oggetto che spaventa, che non lascia spazio, almeno apparentemente ad equivoci, ma che definisce smentendo tale previsione, la sua apertura ad altro attraverso il titolo che lo battezza: “second life”. Tale titolo sposta il senso in un altro senso: per cominciare qualcosa, qualcos’altro deve finire. L’artista trasforma ciò che cinicamente è visto come fine nella speranza (ultimo dei mali, il solo e unico gestibile dagli uomini) di un nuovo inizio – Dal mercoledì al sabato, 18,00 – 20,00 PERIODO ESPOSITIVO : dal 19 Settembre al 30 ottobre 2009.

Macerata, FUORIZONA ARETECONTEMPORANEA
P.M. Ricci 74/76, Macerata T: 0733 230818 – 333 9535026 fuorizona_ac@yahoo.it www.fuorizona.org
PERSONALE DI FRANCESCA GENTILI

Fuorizona artecontemporanea presenta la personale di Francesca Gentili (Macerata, 1970). Nell’istallazione proposta, costituita da due strutture metalliche e fogli di policarbonato incisi e sovrapposti, coesistono tutti i molteplici stimoli provenienti dall’immaginario fantascientifico che vengono ad essere rilanciati secondo nuove e ulteriori prospettive. Le qualità specifiche della tecnica utilizzata producono un’ingannevole tridimensionalità. Ponendosi di fronte all’opera è come se si fosse davanti ad uno “specchio” dove la nostra immagine viene riflessa. Un effetto che innesca differenti processi capaci di trasportare nel passato e nel futuro. Il fatto che l’immagine si materializza in modo compiuto solo quando siamo di fronte ad essa, inoltre, aggiunge il fattore movimento alla fruizione dell’opera. La figura è sottoposta a una mutazione costante, in rapporto allo spazio e al tempo. In tal modo l’essere che vediamo apparire, inafferrabile ed evanescente, è una “forma aperta” che comunica il divenire costante dell’essere umano – Dal 3 al 17 ottobre, da martedì a sabato, 16 – 20.

Provincia di Fermo

Fermo, CASA MUSEO
Via Pisacane, 14, Ascoli T: 349 2596684 periferie@alice.it
UNA MEMORIA PER L’OBLIO. Personale di Giovanni Ercoli

Giovanni Ercoli apre al visitatore lo spazio vissuto del proprio laboratorio. Una momentanea emersione da un periodo di “oscuro” lavoro: cieco scandagliare la strana visibilità dell’aldilà, ai confini del giorno e della notte negli interstizi del tempo e del vedere. Installazioni “opache” che si negano allo sguardo. Piccole opere che si scandiscono in ripetuto, interiore ritmo di luce. – 3 e 4 ottobre 2009 – Dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.30. Per informazioni: www.giovanniercoli.it

Provincia di Ascoli Piceno

Arquata del Tronto, CASA MUSEO DI DIEGO PIERPAOLI
Valle Romana, 21, Ascoli T: 0736 809556; 0736 396705 lorella.massagrande@hotmail.it www.arteimmanente.com
FONOFIGURAZIONE

C/o MUSEO D’ARTE IMMANENTE – Arquata del Tronto (AP) – Sinestesie pittura-musica, il segno del suono nell’immagine – Visita guidata al parco museo di Villa Papi – Visite videoguidate – Lettura di testi e poesie composte dal teorico-immanentista Diego Pierpaoli – Tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 – Per info: 339 4483692 o 339 3956773.

Arquata del Tronto, CASA MUSEO DI DIEGO PIERPAOLI
Valle Romana, 21, Ascoli T: 0736 809556; 0736 396705 lorella.massagrande@hotmail.it www.arteimmanente.com
RINASCIMENTO

C/o MUSEO D’ARTE IMMANENTE – Arquata del Tronto (AP) – Rinascimento come integrazione tra astrattismo e figurazione – Visita al parco museo dei Monti Sibillini di Villa Papi – Visite videoguidate – Lettura di testi e poesie composte dal teorico-immanentista Diego Pierpaoli – Tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 – Per info: 339 4483692 o 339 3956773.

Arquata del Tronto, CASA MUSEO DI DIEGO PIERPAOLI
Valle Romana, 21, Ascoli T: 0736 809556; 0736 396705 lorella.massagrande@hotmail.it www.arteimmanente.com
IPERSTILE

C/o MUSEO D’ARTE IMMANENTE – Arquata del Tronto (AP) – L’unica rappresentazione di tre discipline: grafica, pittura, scultura (interdisciplinarità nell’opera) – Visita al parco museo dei Monti Sibillini di Villa Papi – Visite Videoguidate – Lettura di testi e poesie composte dal teorico-immanentista Diego Pierpaoli – Tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 – Per info: 339 4483692 o 339 3956773.

Arquata del Tronto, CASA MUSEO DI DIEGO PIERPAOLI
Valle Romana, 21, Ascoli T: 0736 809556; 0736 396705 lorella.massagrande@hotmail.it www.arteimmanente.com
NATURALISMO STORICISTICO

C/o MUSEO D’ARTE IMMANENTE – Arquata del Tronto (AP) – L’ integrazione tra natura e storia non più contraddittoria – Visita al parco museo dei Monti Sibillini di Villa Papi – Visite Videoguidate – Lettura di testi e poesie composte dal teorico-immanentista Diego Pierpaoli – Dal 30 maggio al 30 ottobre 2009 – Tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 – Per info: 339 4483692 o 339 3956773.

Arquata del Tronto, CASA MUSEO DI DIEGO PIERPAOLI
Valle Romana, 21, Ascoli T: 0736 809556; 0736 396705 lorella.massagrande@hotmail.it www.arteimmanente.com
IMMANENTISMO

C/o MUSEO D’ARTE IMMANENTE – Arquata del Tronto (AP) – Immanentismo come opposizione alla metafisica materialistica del 900 – Visita al parco museo dei Monti Sibillini di Villa Papi – Visete videoguidate – Lettura di testi e di poesie composte dal teorico-immanentista Diego Pierpaoli – Dal 30 Maggio 2009 al 30 ottobre 2009 – Tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 – Per info: 339 4483692 o 339 3956773.

Capra Marittima, GALLERIA MARCONI
Via Vittorio Emanuele, 70, Ascoli T: 0735 778703 galleriamarconi@tiscali.it www.siscom.it/marconi
GIUSEPPE RESTANO

Domenica 20 settembre la Galleria Marconi di Cupra Marittima presenta la personale di Giuseppe Restano, giovane artista che propone una pittura raffinata e minuziosa, attenta ai dettagli della realtà che ci circonda. La mostra è il primo appuntamento della rassegna “Non lo so e non lo voglio sapere”. – Dal 20 settembre al 2 ottobre 2009 – Da lunedì a sabato, dalle 16.00 alle 20.00. Per informazioni: 0735 777069, galleriamarconi@vodafone.it

N.b. Nella foto Ingadgiato di Luigi Ontani per la Giornata del Contemporaneo (fotografia a colori con cornice)

Il suono del vino: omaggio al Verdicchio dei castelli di Jesi.

Sagra dell’Uva – Cupramontana (AN) – dal 26 settembre al 4 ottobre 2009