in ,

La stagione teatrale 2009/2010 del Teatro Persiani di Recanati (MC)

Maurizio CrozzaDopo la fase dedicata alla prelazione degli abbonati alla scorsa stagione, da lunedì 12 ottobre sono in vendita gli abbonamenti per la stagione 2009/2010 del Teatro Persiani di Recanati promossa dal Comune di Recanati che ha scelto di affidare la programmazione e la gestione all’AMAT (Associazione Marchigiana Attività Teatrali) al fine di garantire al teatro della città un ruolo di primo piano nel sistema teatrale marchigiano.

Il cartellone – che si compone di due rassegne, prosa (sei spettacoli) e contemporaneo (tre appuntamenti) – è in grado, per la ricchezza dei contenuti e la loro differenziazione, di soddisfare tutti i gusti per far sì che il Teatro Persiani diventi sempre più centro vitale e luogo di crescita culturale di Recanati e del territorio.

Questi i costi degli abbonamenti. Per la prosa da 80 euro a 140 euro, per il contemporaneo posto unico 30 euro ridotto 20 euro. La vendita si svolge presso la biglietteria del Teatro Persiani (tel. 071 7579445) tutti i giorni feriali dalle ore 17 alle ore 20.

Ricordiamo brevemente il programma. Ad inaugurare la stagione di prosa è il 30 e 31 ottobre Maurizio Crozza che ritorna in teatro con un nuovo spettacolo, Fenomeni, che ha al centro il nostro paese, i suoi protagonisti e le sue vittime.

Il 18 e 19 novembre il Teatro Persiani ospita Pinocchio di Saverio Marconi per la Compagnia della Rancia, uno dei più grandi musical mai realizzati in Italia che ha incantato oltre 350.000 spettatori di ogni età con un allestimento colossale in stile Broadway.

Un grande maestro della scena, Carlo Giuffré, affiancato da Angela Pagano, è il protagonista e regista de I casi sono due di Armando Curcio, uno dei più grandi successi di Eduardo e Peppino de Filippo che viene riproposto il 7 e 8 dicembre in tutta la sua comicità.

Il nuovo anno – 14 e 15 gennaio – si apre con Luca Zingaretti, attore noto ed amato dal grande pubblico per aver dato vita al celebre commissario Montalbano di Andrea Camilleri. L’attore romano presenta una lettura scenica de La sirena di Tommasi di Lampedusa.

Il 6 e 7 febbraio il Teatro Persiani accoglie Platanov di Anton Cechov, spettacolo che rinnova il sodalizio artistico tra il regista Nanni Garella e l’attore Alessandro Haber che dà prova della sua grande sensibilità per i personaggi cechoviani.

La stagione di prosa si chiude il 20 e 21 febbraio con Molto rumore per nulla la celebre commedia shakespeariana esito di un laboratorio teatrale condotto da Gabriele Lavia con una ventina di giovani attori del Teatro di Roma.

La sezione della stagione denominata “contemporaneo” presenta tre appuntamenti di teatro e danza. Si comincia il 14 novembre con Ascanio Celestini in Radio clandestina e si prosegue il 4 marzo con Claudio Santamaria, attore cult di teatro e cinema amatissimo dalle nuove generazioni, protagonista de La notte poco prima della foresta di Bernard-Marie Koltès.

La danza energica e coinvolgente di Botega (20 marzo) è al centro di Paracasoscia. Hip hopera!, ultimo lavoro dell’apprezzato gruppo romano in cui il coreografo Enzo Celli interpreta con il suo personalissimo stile le più grandi arie dell’opera lirica italiana fra danza acrobatica e contemporaneità.

Per informazioni: Teatro Persiani 071 7579445, Amat 071 2072439 – 2075880, www.amat.marche.it

Shakespeare in città – Ancona – dal 9 ottobre 2009

Giornata Nazionale del Trekking Urbano nelle Marche